L'oasi di Dakhla



Le oasi di Dakhla sono considerate una delle oasi del deserto del Sahara, si trovano tra le oasi di Farafra e le oasi di Kharga, e la sua capitale è il villaggio di Mut, che è un'area di terra verde ricoperta di piccoli alberi e ci sono molte piante e alberi adiacenti alle sorgenti d'acqua che sfociano nelle oasi, come le palme, e caratterizzati da suoli fertili, e la maggior parte dei terreni oasi sono adatti all'agricoltura.


L'oasi di Dakhla

L'oasi di Dakhla è considerata una delle oasi più attraenti in Egitto. Nell'oasi ci sono più di 500 sorgenti termali come quelle di Bir Tarfawi e Bir Al-Gebel, oltre ad affascinanti case di mattoni e rovine dell'epoca medievale delle città di Al-Qasr e Balat.

Dakhla è organizzata intorno alla città principale, Mut, una città che risale ai tempi dei faraoni e prende il nome dalla dea Mut, la consorte del dio Amon-Re. Sebbene Mut si sia evoluto fino a diventare una moderna enclave turistica, oggi è ancora possibile vedere i resti della città vecchia.
Passeggia per i vicoli della parte vecchia con una guida, gareggia con i commercianti locali o prendi una bicicletta e conosci la zona al tuo ritmo. A Dakhla, puoi anche coccolarti con il lusso all'Al Tarfa Luxury Lodge and Spa, un santuario nel deserto dedicato al benessere e alla grande ricchezza.

I turisti visitano l'oasi di Dakhla per una vacanza rilassante presso la spa Al Tarfa Lodge o si godono un trattamento nel deserto occidentale. Le temperature estive possono raggiungere i 35-45 gradi.

Dakhla difficilmente può essere considerato una singola unità. Si tratta piuttosto di una serie di piccoli paesi e frazioni sparsi lungo la strada, ma offre i paesaggi più belli e le prospettive più notevoli di tutte le oasi del deserto occidentale. Piantagioni di olive, arance e datteri sono intervallate da dune di sabbia lungo la strada. Le località dell'oasi ospitano quasi tutti resti interessanti come le Tombe di Al-Muzawaka che risalgono al periodo faraonico o Al-Qasr, affascinante città medievale, fatta di mattoni di argilla, alcuni dei quali edifici risalgono al X secolo. È un vero labirinto di strade strette e passaggi segreti. Costruito ai piedi di scogliere calcaree ed è l'esempio della città islamica medievale dominata dalla moschea Nasr el-Din, alto minareto irto di tronchi ruvidi che ricordano i minareti delle moschee dell'Africa nera. Ad Al-Qasr, il minareto è costruito in stile Ayyubid (1171-1250).

Balat e Bashandi sono anche villaggi tradizionali con un fascino deciso. Gli unici alloggi si trovano a Mut, che offre anche alcuni caffè e hotel confortevoli.
 
Pochi chilometri prima di Qasr si trovano le interessanti rovine romane di Deir El Haggar. Un tempo questo luogo era sotto la sabbia, il che spiega la sua straordinaria conservazione. Ammirare questi dipinti risalenti a 2000 anni fa è davvero sorprendente. Dall'altro lato di questo complesso di templi romani restaurati ci sono colline coniche, che ospitano molte tombe. Alcuni sono stati perquisiti, altri sono stati saccheggiati.

Riesci a credere che hai bisogno di più di 4 giorni per ge

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.