Fortezza di Aqaba



La Fortezza di Aqaba è anche conosciuta come Castello Mamelucco, questo castello risale alla fine dell'era mamelucca nella regione, ma oggi è stato trasformato in un museo. E si trova nel centro della città di Aqaba nel sud della Giordania, in particolare sulla riva del Golfo di Aqaba.


Fortezza di Aqaba

Il Castello di Aqaba è un antico castello situato nel centro della città di Aqaba nel sud della Giordania, in particolare sulla riva del Golfo di Aqaba. Questo castello risale alla fine dell'era mamelucca nella regione, ma oggi è stato trasformato in un museo.

fortezza mamluk di Aqaba

La Fortezza di Aqaba è anche conosciuta come Castello Mamelucco. Offre uno sguardo alla ricca storia di Aqaba, poiché ogni angolo del castello racconta una storia sulla sua magnificenza e grandezza. Nei tempi passati serviva come tappa di pellegrinaggio, ma ora è un popolare sito turistico.

Il castello ha una forma quadrilatera, e su ogni angolo, c'era una torre di pietra, e queste torri ora sono state distrutte. 1501-1516), fu scritta la frase: "Ha ordinato la costruzione di questo castello benedetto e felice, il nostro Maestro il Sultano, il Re Ashraf Abu Al-Nasr Qansuh Al-Ghouri, il Sultano dell'Islam e dei musulmani", e "Il nostro Maestro, il Sultano Al-Ashraf Re Murad bin Salim Khan, possa la sua vittoria, rinnovare questo castello".

Uno dei punti salienti del castello è l'albero di Aqaba. Fu costruito nel 2004 nella piazza adiacente al castello per portare la bandiera della Grande Rivolta Araba. A quel tempo, l'albero era il più alto del mondo.

Il castello fu originariamente costruito come un castello crociato, e fu in gran parte ricostruito dai Mamelucchi nel XIV secolo, in particolare nel 1587 d.C. durante il regno dell'ultimo sultano mamelucco, e cambiò diverse volte in seguito. All'inizio del XVI secolo, Aqaba cadde sotto il controllo del dominio ottomano. La città decadde e rimase un piccolo e insignificante villaggio di pescatori per circa 400 anni. Durante la prima guerra mondiale nel 1917, le forze ottomane si ritirarono dalla città dopo che l'esercito arabo di Sharif Hussein bin Ali, leader della Grande Rivolta Araba con l'aiuto di Lawrence d'Arabia, le attaccò. Divenne una delle principali roccaforti della rivolta contro i turchi. La fortezza fu sotto l'autorità egiziana fino all'anno 1892 quando fu consegnata all'Impero Ottomano fino a quando iniziò la Grande Rivolta Araba e le tribù giordane la presero come sede e punto di partenza per liberare il Levante dal dominio ottomano che durò 400 anni.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.