Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Il tempio di Luxor

  • 05 16, 2023

 Tempio di Luxor

Il Tempio di Seti è tra i quattro templi mortuari più significativi visitati da viaggiatori e turisti insieme a Il Tempio Di Hatshepsut A Deir El-Bahri anche conosciuto come Tempio di El- Deir El Bahari, i Templi di Abu Simbel che furono costruiti per Re Ramses II e la sua amata moglie, la regina Nefertari, e il tempio di Ramses III a Medinet Habu; ei due principali templi di culto sulla riva orientale del Nilo identificati come Tempio di Karnak e tempio di Luxor.Gli altri templi furono costruiti per l'adorazione di uno degli Dei dell'antico Egitto,ma questo tempio non fu costruito per un dio o una versione divina del re stesso dopo la sua morte.

In alternativa, il Tempio di Luxor è stato dedicato al rinnovo della sovranità; molto probabilmente potrebbe essere stato il luogo in cui furono incoronati diversi re d'Egitto (come nell'esempio di Alessandro Magno che affermò di essere stato incoronato a Luxor, ma ancora nessuna prova reale che dimostri che viaggiò a sud di Menfi.

Ci sono cappelle sul retro del tempio fondato dal Re Amenhotep III che governò l'Egitto durante la XVIII dinastia, e persino da Alessandro Magno. Parti separate del tempio furono effettivamente costruite dal re d'oro Tutankhamon e da Ramses II. Durante l'epoca romana in Egitto, il tempio e i suoi dintorni erano una fortificazione legionaria e sede del governo romano nella zona.

Amenhotep III ha costruito il Tempio di Luxor. Amenhotep, figlio di Habu, era il capo architetto e supervisore di questo gigantesco complesso. Il Tempio si affacciava sul fiume Nilo e fu costruito sullo stesso sito dove si trovava un tempio leggermente più piccolo dedicato al culto del Dio Amon Ra, costruito dai potenti re della XII dinastia. Durante il regno del re Amenhotep III, il Tempio di  Luxor era largo solo 55 metri e lungo 190 metri. Il tempio era dedicato alla triade di Amon Ra (Amon, Mut e Khonso).

Il tempio di Luxor è considerato uno dei templi ben conservati di tutti gli antichi monumenti con un'enorme quantità di struttura, enormi piloni, statue e sculture in rilievo ancora quasi intatte, rendendolo uno dei più notevoli monumenti non solo a Luxor , ma in tutto l'Egitto.

Amenhotep III, che fu uno dei grandi costruttori della Storia Dell'Antico Regno D'Egitto costruì il tempio durante il suo regno che durò dal 1390 al 1352 a.C. nella sua forma attuale, tuttavia, il tempio sembra essere uno dei vari progetti che Ramses II fece durante il suo lungo regno. Ha anche rubato molti monumenti esistenti da aggiungere al proprio credito rimuovendo il nome del re e aggiungendo il suo nome. Le statue e le incisioni che oggi abbelliscono il tempio sono caratterizzate principalmente da Ramesse II.

Il tempio di Luxor è veramente considerato un enorme complesso di templi egizi antichi che si trova sulla riva orientale del fiume Nilo a Luxor. È stato costruito 3400 anni fa durante la storia antica del Nuovo Regno d'Egitto. È noto come Ipet Rsyt in geroglifici, che significa "il santuario meridionale". Ci sono molti grandi templi sulla sponda occidentale e orientale della Valle del Nilo a Luxor.

Stai pianificando un Tour in Egitto? o dalla nostra varietà di tour dal Cairo, puoi facilmente vedere il Tempio di Luxor con Cairo Top Tours.

Non c'è dubbio che il Tempio di Luxor e il complesso del tempio di Karnak sono i templi più famosi di Luxor, e si trovano entrambi sulla riva orientale del Nilo, ma di solito visitati da turisti provenienti da molti paesi di tutto il mondo.Il viale delle Sfingi che collega i due templi per una distanza di circa 3 chilometri è attualmente in fase di scavo.

La posizione del Tempio di Luxor lo rende facile da visitare in qualsiasi momento della giornata. E anche quando è chiuso è chiaramente visibile dalla Corniche del Nilo e dal centro città. Il momento migliore per visitare il tempio è durante il tramonto.Il Tempio di Seti I è tra i quattro templi mortuari più significativi visitati da viaggiatori e turisti.

Amenhotep III, che fu uno dei grandi costruttori della storia dell'antico Egitto, costruì il tempio durante il suo regno che durò dal 1390 al 1352 a.C. nella sua forma attuale, tuttavia, il tempio sembra essere uno dei vari progetti che Ramses II fece durante il suo lungo regno. Ha anche rubato molti monumenti esistenti da aggiungere al proprio credito rimuovendo il nome del re e aggiungendo il suo nome. Le statue e le incisioni che oggi abbelliscono il tempio sono caratterizzate principalmente da Ramesse II.

Inoltre, il Tempio di Luxor è uno dei più importanti templi egizi antichi, che spiega molti importanti eventi faraonici con antichi geroglifici e magnifiche illustrazioni. Il Tempio di Luxor è una delle prove più importanti dell'eternità della civiltà faraonica. Giorno e notte sono magnifici, testimoniando il trasporto di statue in maestose processioni legate alle visite religiose degli antichi faraoni.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura. 

Se volete saperne di più su Luxor, la Cappella Bianca di Karnak è un luogo in cui potete andare a sentire com'era l'antico Egitto. Si può imparare a conoscere la grandezza degli antichi egizi e le cose incredibili che hanno costruito.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Ogni anno, migliaia di turisti si recano al Tempio di Luxor per ammirare la sua splendida architettura e conoscere la sua storia. Per molti turisti, provare la cucina locale è una delle gioie di una vacanza a Luxor. Assicuratevi di provare queste tre prelibatezze se visitate l'Egitto :

  • In Egitto, il koshari è una prelibatezza molto apprezzata.
  • Un altro piatto a base di fave molto conosciuto in Egitto si chiama medames.
  • Una zuppa è la molochia. Il riso o il pane sono spesso serviti con la molochia.

Il Tempio di Luxor risale al XIV secolo a.C., durante il regno di Amenhotep III. Tuttavia, fu continuamente ampliato e modificato dai faraoni successivi, tra cui Tutankhamon, Ramses II e Alessandro Magno, nel corso dei secoli.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi