Jerash | Attrazioni della Giordania



Jerash è un'incredibile fusione di influenze greco-romane e orientali. Un luogo perfetto da visitare in primavera con splendide colline e vegetazione lussureggiante, Jerash ha un ritmo che non si vede da nessun'altra parte in Giordania. Inoltre, Jerash ospita ogni anno il Festival della cultura e delle arti di Jerash, un programma estivo di tre settimane ricco di danze popolari, musica e spettacoli teatrali.


Jerash Jordan

La seconda solo dopo Petra tra le mete preferite della Giordania, troviamo l'antica città di Jerash, caratterizzata da una storia ininterrotta di insediamenti umani risalenti a più di 6.500 anni fa. L'età dell'oro della città era sotto il dominio romano e il sito è ora generalmente riconosciuto come una delle città meglio conservate della provincia romana al mondo.

Nascosta per secoli nella sabbia prima di essere scavata e restaurata negli ultimi 70 anni, Jerash si rivela uno dei migliori esempi della maestosa struttura urbana tipica delle province romane tra quelle presenti in tutto il Medio Oriente; qui si possono ammirare strade acciottolate e colonnati, templi in cima alle colline, bei teatri, grandi piazze e fori pubblici, bagni, fontane e mura cittadine dove si alternano torri e porte. Sotto la facciata esterna greco-romana, Jerash conserva anche una sottile miscela di est e ovest. La sua architettura, religione e lingue riflettono un processo attraverso il quale due potenti culture si mescolavano e coesistevano: il mondo greco-romano del bacino del Mediterraneo e le antiche tradizioni dell'Oriente arabo.

Rimarrai immediatamente sbalordito dall'imponente Arco di Adriano, costruito nel 129 d.C. per celebrare la visita dell'imperatore Adriano alla grande città. Era stato progettato per essere il nuovo ingresso sud della metropoli con l'ampliamento delle mura, ma i lavori non furono mai terminati.

Sulla destra si trova l'ippodromo, un'arena per corse, combattimenti tra gladiatori e altri eventi sportivi con una capacità di 15.000 spettatori. Attualmente una compagnia di attori accompagna il turista a rivivere questi tempi con rappresentazioni regolari.

All'ingresso sud, le rovine hanno preso vita. Quattro ingressi con archi di trionfo riccamente decorati, e un ampio muro con circa 3,5 km di perimetro scandito da venti torri di guardia, danno un'immagine delle dimensioni di questa metropoli.

Il Foro Ovale è considerato un'icona di Jerash perché la sua forma ovale non è comune. Questo era il cuore della vita sociale e politica di questa città. Circondato da 56 imponenti colonne, la maggior parte delle quali in condizioni originali, e pavimentate con la migliore qualità di pietra calcarea. È interessante notare che le lastre sono più grandi sul perimetro esterno e diventano sempre più piccole man mano che ci avviciniamo al centro.

Il Tempio di Zeus, sulla destra, aveva un tempo una magnifica scalinata che conduceva all'altare sacro in cima alla collina. Dagli scavi effettuati si può intuire la monumentalità di questo tempio, visibile da tutta la città. La sua posizione, però, la rese esposta alla corrosione e ai terremoti e oggi è un piccolo esempio della sua grandezza.

Subito dietro, il grande anfiteatro di Jerash si erge maestoso e in buone condizioni con i suoi due piani e una capacità di 5000 spettatori. Puoi assistere a una performance surreale; prova a immaginare i costumi militari giordani combinati con i suoni di una cornamusa scozzese!

La maggior parte dei visitatori afferma che l'acustica è favolosa. Puoi anche vedere il "microfono" di questa ex sala da spettacolo. E spalancando gli occhi, puoi ancora notare il segno inciso sulla pietra del pavimento.

L'arco di trionfo a quattro pilastri, incrociando dove si vedevano i 4 ingressi della città, si trova la colossale fontana della città, Ninfeo, riccamente decorata in marmi e stucchi dipinti, intravede le chiese cristiane e bizantine che sostituirono i templi romani.

Poi arriva l'ingresso monumentale al Tempio di Artemide, la dea greca della caccia. Il portico è stato restaurato negli anni, e anche a Cardo le pietre originali già recuperate sono in ordine.

Il Tempio di Artemide era considerato il tempio più bello e più ricco dell'intera città di Jerash; delle 12 gigantesche colonne, 11 sono ancora in piedi con i loro capitelli corinzi. Quelle tonnellate di pietra possono essere spostate con la forza di un braccio, questo è ciò di cui la tua guida ti avvertirà.

Una serie di terremoti nell'VIII secolo ridusse la città in rovina. Le sabbie del deserto hanno cercato di sommergerlo nei secoli successivi. Ma questa “sepoltura” nel deserto giustifica attualmente l'impressionante stato di conservazione.

Un ponte ben viaggiato tra mare e deserto, est e ovest, il Regno hashemita di Giordania è una terra di affascinante bellezza e contrasti, dalla Valle del Giordano, fertile, in continua evoluzione, ai remoti canyon del deserto, immensi e immobili. I visitatori possono esplorare splendidi castelli nel deserto, ammirare con soggezione le inquietanti terre selvagge del Wadi Rum o fare il bagno nelle acque tranquille del Mar Rosso.

Visita la Giordania e goditi i migliori tour in Giordania e pacchetti di viaggio e tour della Giordania 2020/2021 personalizzati dai consulenti di Cairo Top Tours, scegli tra alcune delle vacanze in Giordania con i migliori itinerari dei tour in Giordania e scopri una delle civiltà più antiche del mondo.

Se hai intenzione di visitare l'Egitto, dovresti considerare di rivedere la nostra dettagliata guida di viaggio in Egitto, poiché è un'esperienza davvero unica durante i tour in Egitto che non è paragonabile a nessun'altra cosa da fare in Egitto. Puoi goderti uno dei tour classici in Egitto, che tutti i viaggiatori vorrebbero fare in crociera sul fiume Nilo durante i tour di Natale in Egitto o durante il miglior tempo durante i tour di Pasqua in Egitto. Coprendo la maggior parte delle gite di un giorno al Cairo, tour di un giorno a Luxor oltre alle escursioni ad Assuan, ecco perché la nostra sezione di informazioni di viaggio è pensata per essere utile prima di procedere con i migliori tour dell'Egitto per coloro che cercano cultura, storia dell'Egitto e alloggi di lusso durante la navigazione sul Nilo Valle.

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.