Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Tombe della Valle dei Re a Luxor

Elenco delle migliori tombe della Valle dei Re
La Valle dei Re è una necropoli situata nella riva occidentale di Luxor, in Egitto, dove sono stati sepolti molti faraoni e altri sovrani dell'Antico Egitto. È un luogo dove si possono vedere alcune delle tombe più famose della storia, tra cui quella del re Tutankhamon. Ci sono molte tombe in quest'area e alcune di esse sono famose per le loro dimensioni, il design e la bellezza.

Nella nostra guida di viaggio dell'Egitto, abbiamo compilato un elenco delle migliori tombe della Valle dei Re che potrete visitare durante la vostra prossima vacanza in Egitto, tra cui quelle del re Ramses II e del re Seti I. La valle è stata utilizzata come cimitero per oltre 1.000 anni; la maggior parte delle sue tombe risale al periodo compreso tra il XV e l'XI secolo a.C., durante il Nuovo Regno d'Egitto.

È interessante notare che, sebbene ci siano molte tombe in questa valle, non tutte sono state costruite per i re. Alcune furono costruite per le regine, altre per le figlie dei faraoni e altre ancora per altri membri della società, ci sono più di 63 tombe di re, regine e governanti d'Egitto.

 È la sede di alcune delle tombe più affascinanti mai costruite, ed è facile capire perché. La valle è disseminata di tombe reali e altre strutture che sono state scavate nel paesaggio roccioso per millenni. Ma se state cercando un viaggio davvero spettacolare in questa necropoli famosa in tutto il mondo, dovete sapere che ci sono alcune tombe che si distinguono dalle altre, e non solo perché sono piene di mummie.

Se volete visitare molti luoghi interessanti e vedere cose molto antiche dell'Egitto, come la Valle dei Nobili, è come trovare tesori segreti di molto tempo fa! Le persone che vivevano lì facevano cose diverse da quelle di oggi ed è davvero interessante vedere e conoscere il loro stile di vita.

Tomba di Ramses II
16
05

Tomba di Ramses II

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Ramses II è figlio del faraone Seti I e della regina Tuya e fu definito co-regnante del padre. All'età di quattordici anni accompagnò il padre durante le sue campagne militari in Nubia, Bilad al-Sham e Libia. Prima dei 22 anni, egli stesso guidava le spedizioni in Nubia con i suoi figli.

Tomba dei figli di Ramses II
16
05

Tomba dei figli di Ramses II

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La tomba è stata rinvenuta in pessime condizioni e dal 1994 è stata sottoposta a operazioni di conservazione e restauro, che Kent Weeks ha descritto come il più grande lavoro di conservazione e restauro svolto nella Valle dei Re dalla scoperta della tomba del re Tutankhamon (Tomba 62) nel 1922.

Tomba di Seti I | Valle dei Re
16
05

Tomba di Seti I | Valle dei Re

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La tomba fu scoperta nel 1817 d.C. dall'archeologo Giovanni Battista Belzoni e poi da Howard Carter nel 1902 d.C.. Il cimitero prese il nome di cimitero di Apis in seguito al ritrovamento della mummia di un toro in una stanza adiacente alla camera funeraria. Il toro Apis è una delle credenze religiose sacre dell'antica civiltà egizia. Fu chiamata "tomba di Belzoni" dal nome del suo scopritore, l'archeologo italiano Giovanni Battista Belzoni.

Tomba del re Ramses III
16
05

Tomba del re Ramses III

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Il re Ramses III, secondo re della XX dinastia, governò l'Egitto nel periodo più difficile della storia per 31 anni e fu uno dei più grandi re guerrieri della storia dell'antico Egitto. I confini occidentali dell'Egitto, la sicurezza del Paese, le numerose costruzioni, tra cui quella di Habu, le aggiunte al Tempio di Amon a Karnak e la costruzione della sua tomba nota come "KV11".

Tomba del re Merenptah a Luxor | La seconda tomba per grandezza
16
05

Tomba del re Merenptah a Luxor | La seconda tomba per grandezza

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La tomba è considerata incompleta al 100%, in quanto le iscrizioni e i disegni tombali sono stati completamente completati, ad eccezione delle decorazioni sulle pareti alla fine del vestibolo dopo la camera funeraria. Le colonne dell'ingresso della camera funeraria sono state rotte e vandalizzate dagli operai degli antichi egizi, i faraoni, a causa di un errore tecnico, poiché la larghezza della prima bara era superiore all'apertura della porta della camera funeraria.

La tomba del re Tuthmosis III a Luxor
16
05

La tomba del re Tuthmosis III a Luxor

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Non esiste un'altra città come Luxor con un numero così infinito di siti archeologici, tra cui la tomba del re Tuthmosis III nella Valle dei Re, che fu l'unico sovrano del paese dopo la morte della regina Hatshepsut, e fu uno dei re più capaci in campo militare e nelle guerre e si distinse anche nella scienza della gestione nel corso della storia.

Tomba del re Tuthmosis IV a Luxor
16
05

Tomba del re Tuthmosis IV a Luxor

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La tomba è stata scavata nella roccia a un'altezza adeguata rispetto al livello del suolo della Valle dei Re, il che ha contribuito a preservare le iscrizioni e i disegni delle pareti della tomba e a proteggerli dall'acqua piovana e dalle piene del fiume Nilo durante il periodo delle alluvioni.

La tomba di Amenhotep II nella Valle dei Re
16
05

La tomba di Amenhotep II nella Valle dei Re

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

a tomba di Amenhotep II nella Valle dei Re è una delle più belle e grandi tombe trovate a Luxor, poiché è stata scavata nella roccia e il suo soffitto è stato decorato con colori blu e stelle brillanti, mentre le pareti sono state decorate con iscrizioni colorate su un fondo giallo.

Tomba di Horemoheb
16
05

Tomba di Horemoheb

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Anche la tomba è decorata con scene funerarie, tra cui il rito dell'apertura della bocca.

Tomba di Siptah
16
05

Tomba di Siptah

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Per attirare l'attenzione su questa tomba, i disegni sul soffitto, che l'hanno frantumata

Tomba di Thutmose III
16
05

Tomba di Thutmose III

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Questo cimitero gode della bellezza delle sue incisioni. Si nota che il soffitto è dipinto di blu e presenta incisioni di stelle bianche.

Tomba di Thutmose I
16
05

Tomba di Thutmose I

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La prima tomba in cui fu sepolto il re Tuthmosis è la tomba n. 20 e i suoi proprietari sono Hatshepsut e Tuthmosis I. Si dice che il re Thutmose I, durante il suo regno, fosse caratterizzato da coraggio e forza.

Tomba di Seti
16
05

Tomba di Seti

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

È un membro della XIX dinastia, figlio di Merneptah e di Estnefert II, che governò Seti II nel periodo compreso tra il 1203 e il 1197 a.C.,

Tomba di Ramses VI
16
05

Tomba di Ramses VI

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La sua tomba conteneva una delle sole tre copie complete del "Libro delle Porte", noto tra i libri funerari reali più importanti dell'antico Egitto.

Tomba di Ramses XI
16
05

Tomba di Ramses XI

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

Ramses XI morì nel 1069 a.C. nell'area tribale di Sun El-Hajar.

Tomba di Sennefer
16
05

Tomba di Sennefer

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

È l'unico cimitero tra le tombe dei nobili, fatta eccezione per le tombe di Deir al-Madina, che ha decorato la sala dei capolavori con scene colorate, il cui colore non è stato livellato, ma piuttosto scolpito in un sistema tale che la vigna d'uva appare come se fosse naturalmente antropomorfa.

Tomba di Ramses IV
16
05

Tomba di Ramses IV

Admin Tombe della Valle dei Re a Luxor

La tomba di Ramses IV o tomba 2 e conosciuta globalmente come KV2, si trova nella Valle dei Re in Egitto, precisamente in fondo alla valle orientale tra la tomba 7 e la tomba 1. È la tomba reale del faraone Ramses IV, terzo re della XX dinastia. È la tomba reale del faraone Ramses IV, terzo re della ventesima dinastia; la tomba è stata aperta fin dall'antichità e al suo interno sono state trovate molte iscrizioni in diverse lingue.

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Le Tombe della Valle dei Re a Luxor sono un sito storico di sepoltura in Egitto, noto per ospitare le tombe di molti faraoni e nobili del periodo del Nuovo Regno, tra cui la famosa tomba di Tutankhamon. Queste tombe sono famose per l'arte e i geroglifici ben conservati che forniscono preziose informazioni sulla cultura e le credenze dell'antico Egitto.

I biglietti della valle dei re sono inclusi, però alcuni tombe non sono inclusi come la tomba di Tutankhamon e alcuni tombe.

Il numero di tombe aperte al pubblico varia nel tempo a causa dei lavori di restauro e di conservazione. Di solito, sono aperte dalle sei alle otto tombe alla volta, comprese le famose tombe di Tutankhamon, Ramses III e Seti I.

Le tombe reali costruite dagli antichi faraoni e re egiziani sono considerate tra le più belle e migliori al mondo perché conservano ancora la bellezza dei disegni e dei dipinti che sono stati tracciati sulle loro pareti per raccontare la storia dei re che le hanno costruite.

È possibile visitarla insieme ad altre due tombe nella Valle dei Re a un prezzo unico. La nostra guida ci ha consigliato di visitarla come seconda scelta tra le tre tombe.

Queste sono le tombe più belle da vedere in un luogo speciale chiamato Valle dei Re. Una delle tombe è quella di un re chiamato Ramesse IV, un'altra è quella di un re chiamato Ramesse III e c'è anche una tomba per due re chiamati Ramesse V e Ramesse VI. C'è una tomba famosa per un giovane re chiamato Tutankhamon e un'altra tomba per un re chiamato Seti I. Infine, c'è una tomba speciale per una regina chiamata Nefertari.

La Valle dei Re di Luxor ospita tombe di faraoni e nobili del periodo del Nuovo Regno. Tra le tombe più importanti vi sono la famosa tomba di Tutankhamon, che contiene tesori e manufatti, la tomba di Ramses III, la tomba di Seti I, la tomba di Ramses IV, la tomba di Ramses IX, la tomba di Hatshepsut-Meryetre e la tomba di Tuthmosis III. Queste tombe presentano decorazioni ben conservate, scene che raffigurano rituali e divinità, intagli intricati e dipinti murali colorati. Le tombe sono accessibili ai visitatori e mostrano la ricca storia dell'antico Egitto.

La Valle dei Re di Luxor ospita tombe di faraoni e nobili del periodo del Nuovo Regno. Tra le tombe più importanti vi sono la famosa tomba di Tutankhamon, che contiene tesori e manufatti, la tomba di Ramses III, la tomba di Seti I, la tomba di Ramses IV, la tomba di Ramses IX, la tomba di Hatshepsut-Meryetre e la tomba di Tuthmosis III. Queste tombe presentano decorazioni ben conservate, scene che raffigurano rituali e divinità, intagli intricati e dipinti murali colorati. Le tombe sono accessibili ai visitatori e mostrano la ricca storia dell'antico Egitto.

Uno dei punti salienti di ogni viaggio in Egitto è la Valle dei Re. Numerose tombe sono aperte alla visita. Tutankhamon è probabilmente la tomba più conosciuta, ma se riuscite a ottenere un pass per la tomba di Seti I, dovete assolutamente visitarla per l'arte tombale assolutamente straordinaria. 
 

Dovete assolutamente visitare la tomba di Seti I perché è incredibile e non vedrete altro. L'ingresso costa molto e solo un numero limitato di persone è ammesso ogni giorno. Non è possibile scattare foto all'interno e sarete accompagnati da un guardiano egiziano.

Sì, ci sono diverse storie e leggende egiziane legate alla Valle dei Re di Luxor. Eccone una:

"Ra, il cielo e la Valle dei Re":
Questa storia racconta di un conflitto tra il dio del sole Ra e un malvagio che vuole controllare il cielo. Un giorno, i ladri decidono di rubare il sole stesso e di fuggire nella Valle dei Re. Ra si mise all'inseguimento dei ladri e la battaglia infuriò nei cieli della Valle dei Re.

Mentre camminavano attraverso i corridoi e le tombe, ci furono feroci battaglie tra Ra e i ladri. Alla fine, Ra riuscì a reclamare il suo sole e a scacciare i malvagi, ma la storia collega la Valle dei Re alle battaglie di dei e malvagi nel cielo e nel mondo sotterraneo.

Queste storie fanno parte del patrimonio culturale dell'Egitto e riflettono la stretta relazione tra la mitologia e importanti siti storici come la Valle dei Re.

Sì, è possibile entrare in alcune tombe della Valle dei Re. Tuttavia, a causa delle attività di conservazione e restauro, non tutte le tombe sono sempre accessibili al pubblico. Ci possono essere o meno altre tombe a disposizione dei turisti e l'ingresso avviene solo tramite biglietto.

Nella Valle dei Re ci sono oltre 60 tombe conosciute, anche se non tutte sono accessibili al pubblico. Tra le tombe più famose e ben conservate ci sono quelle di Tutankhamon, Ramses II, Seti I e Hatshepsut.

La regina Nefertari era molto bella ed era un'amica intima di Ramesse II. La sua tomba a Luxor è davvero sorprendente e speciale perché era una donna importante nell'Antico Egitto.
 

 La Valle dei Re si trova nel sud dell'Egitto, vicino alla città di Luxor, sulla riva occidentale del fiume Nilo. Durante l'epoca del Nuovo Regno nell'antico Egitto, fu l'ultima dimora di numerosi faraoni e nobili influenti.
 

Thutmose I (1540-1501 a.C.), il terzo faraone della XVIII dinastia, voleva scegliere la sua tomba in una valle isolata dietro le rocce di Tebe per conservare il suo corpo e proteggerlo dalle mani dei ladri, così affidò all'ingegnere Anini di scegliere questo luogo per lui.

Per visitare la maggior parte delle tombe ci vorrà un po' di tempo perché fa caldo ed è spesso affollato. Con il biglietto base si possono vedere solo tre tombe. Le mummie non si trovano in nessuna delle tombe. È destinato agli appassionati di storia che desiderano vedere la Valle dei Re per il suo significato storico.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi