Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    √ą risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una variet√† di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo l√¨. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  • ¬†Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Tomba di Horemoheb

  • 05 16, 2023

Horemoheb (circa 1323-1295 a.C.) è l'ultimo re della XVIII dinastia. Prima della sua ascesa al trono, durante il regno di Tutankhamon (circa 1336-1327 a.C.), fu uno dei più grandi capi militari del suo tempo e detenne altri titoli di alto rango, come quello di "vice re di un'intera terra", e alla fine fu sepolto nella Valle dei Re per sottolineare il suo status reale.

Prima di ciò, Horemheb iniziò naturalmente a costruire un'altra tomba a Saqqara. 

Questa tomba è la più grande del cimitero del Nuovo Regno, a sud della strada ascendente del re Unas (2375-2345 a.C. circa). Come le altre tombe principali di questo cimitero, il progetto della tomba a tempio imita i grandi templi di stato dei suoi contemporanei.

La tomba inizia con un edificio che precede due cortili aperti, seguiti dalle camere interne del santuario, dove venivano praticate le offerte rituali a Horemheb. La camera centrale era sormontata da una piramide, simbolo solare di rinascita e di ripresa.

Alla camera sepolcrale sotterranea si accedeva attraverso un pozzo verticale tagliato nel pavimento del cortile interno. Nella sua tomba nel cimitero di Memphis sono stati rinvenuti i resti ossei di un feto e lo scheletro di una donna, che potrebbe essere stata "Mut Najmat", la moglie di Horemheb, il che indica che non fu utilizzata.

Gli alieni supplicano davanti a Tutankhamon, mentre Horemheb appare come mediatore.

Ci sono due scene che dimostrano la portata della sua alta posizione anche prima della sua ascesa al trono: appare seguito da file di prigionieri stranieri mentre riceve la sua ricompensa, che è l'oro del coraggio di Tutankhamon stesso; l'oro del coraggio veniva dato dai re ai loro funzionari in cambio dei loro servizi eccezionali.

Il cimitero è ben noto, poiché fu scoperto all'inizio del XIX secolo come parte di un cimitero trovato da ladri di tombe e antiquari che rubavano e vendevano ciò che trovavano a musei e collezionisti all'estero.

Questi furti non si limitavano solo a statue e altri oggetti mobili, ma venivano rimosse intere sezioni di pareti di tombe, senza che nessuna di esse venisse registrata.

La tomba di Horemheb fu particolarmente colpita, poiché il suo posto fu distrutto. Fortunatamente è stata riscoperta nel cimitero del Nuovo Regno nel 1975.

È possibile effettuare tour per godere e fare picnic nei luoghi più belli dell'Egitto e vedere le civiltà di tutte le epoche e la bellezza dei luoghi e del Nilo attraverso pacchetti di viaggio in Egitto, tour di un giorno in Egitto ed escursioni a terra in Egitto. È anche possibile godere dei migliori tour in Egitto attraverso i tour di lusso dell'Egitto, e godere della meravigliosa atmosfera primaverile in varie parti dell'Egitto attraverso i tour di Pasqua dell'Egitto. Inoltre, è possibile visitare le città che vantano la massima bellezza ed eleganza delle antiche civiltà egizie e lo splendore del pensiero, del design e della creatività all'interno dei musei e anche delle loro tombe attraverso i tour di un giorno a Luxor.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

La tomba di Horemheb offre diversi modi per interagire e conoscere il passato. Le visite guidate con guide egiziane esperte offrono la possibilit√† di scoprire di pi√Ļ su ci√≤ che √® stato trovato all'interno, come arte, scritti e oggetti. Le guide aiutano a spiegare il significato delle immagini e dei simboli colorati di un tempo e cosa succedeva quando il faraone governava. I visitatori possono fotografare i disegni speciali per ricordare i dettagli in seguito. Le visite sono effettuate in piccoli gruppi, in modo che tutti abbiano il tempo necessario per osservare da vicino le repliche delle sepolture e porre domande alle guide. Le guide raccontano le storie e i significati nascosti nelle immagini luminose sulle pareti. Questo permette ai visitatori di comprendere meglio la cultura di un tempo durante la loro visita all'interno della tomba.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi