Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Il Cairo copto | Il vecchio Cairo

  • 05 16, 2023

churchs-in-old-cairo 

Cairo copto 

Fino all'inizio dell'era islamico in Egitto,Il Cairo copto era una vera roccaforte del cristianesimo in Egitto, nonostante questo, la maggior parte degli edifici e delle chiese attualmente visibili furono costruiti dopo la conquista dell'Egitto da parte dei musulmani.

Il Cairo copto comprende la fortezza romana di Babilonia, il museo copto, la Chiesa Sospesa, la chiesa greca di San Giorgio e siti storici, e molte altre chiese copte che lo rendono uno dei siti storici più ricchi e Cosa da fare al Cairo. Si crede nella tradizione cristiana che la Sacra Famiglia abbia visitato questa zona e abbia soggiornato nel sito della chiesa dei Santi Sergio e Bacco (Abu Serga), ecco perché le persone pensano che i loro tour giornalieri al Cairo siano sicuri che questa sezione del vecchio Cairo sia vista. Il Cairo copto è stato un centro della cristianità in Egitto fino all'era islamica, sebbene la maggior parte degli edifici contemporanei delle chiese nel Cairo copto siano stati costruiti dopo la conquista islamica dell'Egitto nel VII secolo.

Quando i persiani costruirono un forte su Il fiume Nilo situato a nord di Menfi. questa è una prova di risarcimento nella zona già nel VI secolo aC. I persiani costruirono anche un canale dal Mar Rosso al Nilo (a Fustat). Il borgo persiano si chiamava Babilonia, evocativo dell'antica città lungo l'Eufrate, e acquistò importanza mentre la vicina città di Menfi si indeboliva, così come Eliopoli. Babilonia e il suo popolo furono per lo più dimenticati durante il periodo tolemaico.

Si ritiene tradizionalmente che la Sacra Famiglia abbia visitato l'area durante la Fuga in Egitto, chiedendo rifugio a Erode. Inoltre, si ritiene che il cristianesimo abbia iniziato a diffondersi in Egitto quando San Marco arrivò nella terra di Alessandria, diventando il primo Patriarca, sebbene la religione rimase nascosta durante il dominio dei romani. Quando la popolazione locale iniziò ad organizzarsi per una rivoluzione, i romani, riconoscendo l'importanza della regione strategica, presero il controllo della fortezza e la trasferirono nelle vicinanze come fortezza di Babilonia. Traiano ristabilì il canale verso il Mar Rosso, provocando un commercio elevato, sebbene l'Egitto rimase un ristagno per quanto riguardava i romani.

Goditi un tour completo del Cairo copto quando pianifichi un Tour in Egitto o tra le nostre varietà di tour dal Cairo.

Sotto i romani, San Marco ei suoi potenti seguaci riuscirono a trasformare un'abbondante divisione della popolazione, dalle fedi atee al cristianesimo. Man mano che le comunità cristiane in Egitto crescevano sempre di più, furono costrette all'esilio dai romani, sotto l'imperatore Diocleziano intorno al 300 d.C., e gli abusi continuarono in seguito all'editto di Milano che proclamava la tolleranza religiosa. La chiesa copta successivamente isolata dalla chiesa dei romani e dei bizantini. In seguito al governo di Arcadio (395-408), furono fondate numerose chiese nell'Antica Cairo. Nei primi anni del dominio arabo, ai copti fu permesso di costruire diverse chiese all'interno della zona della vecchia fortezza del vecchio Cairo.

Nel Cairo copto, negli anni 1115 fu fondata La Sinagoga Ben Ezra, in quella che in precedenza era una chiesa copta costruita nell'VIII secolo. I copti dovevano venderla, per raccogliere fondi per pagare le tasse a Ibn Tulun.

Il Cairo copto ha ospitato la sede del papa copto ortodosso di Alessandria nell'XI secolo d.C., che si trova storicamente ad Alessandria. Mentre le autorità legali si trasferirono da Alessandria al Cairo dopo l'invasione araba dell'Egitto durante il mandato di papa Christodolos, il Cairo mostrò la residenza fissa e reale del papa copto al Cairo copto nel 1047 presso la chiesa sospesa.


Nel 1910 Il Museo Copto Nel Vechio Cairo è stao fondato e ospita i più importanti esempi di arte copta al mondo.

Chiese:
Chiesa di Santa Maria (Haret Elroum),Chiesa di San Mercurio,
Chiesa dei Santi Sergio e Bacco (Abu Serga),La Chiesa Sospesa chiesa della Santa Vergine (Babylon El-Darag),la Chiesa di Santa Barbara,la Chiesa di San Menas,Monastero e La Chiesa di San Giorgio (Il Cairo),Monastero e Chiesa di San Giorgio (greco-ortodossa).

Le meraviglie del turismo in terra egiziana sono i frutti che Cairo Top Tours vi porta attraverso i suoi agenti in loco online.

Wenn Sie neugierig auf die Stadt Gizeh sind und sehen möchten, wie sie aussieht und was dort in der Vergangenheit geschah, finden Sie viele Informationen und Bilder auf der Seite "Is Traveling To The White Desert Safe?". Hier erfahren Sie mehr über Gizeh.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il Cairo copto, o Vecchio Cairo, è un luogo speciale ricco di storia e cultura. Ha molti luoghi interessanti che ci mostrano com'era la vita nell'antico Egitto. Uno di questi è la Chiesa sospesa, chiamata anche Chiesa copta ortodossa della Santa Vergine Maria. Il suo aspetto è davvero spettacolare, poiché sembra essere sospesa nell'aria. All'interno si possono vedere bellissime cose legate alla religione. Un altro sito importante è la Chiesa di Abu Serga, una delle più antiche chiese copte del Cairo. È famosa per essere stata il rifugio della Sacra Famiglia al suo arrivo in Egitto. Questi luoghi ci permettono di viaggiare indietro nel tempo e di conoscere l'affascinante passato dell'Egitto.

Il Cairo copto è un luogo speciale del Cairo vecchio che ospita un'antichissima fortezza chiamata Babilonia, un museo sul popolo copto e molte chiese importanti per il popolo copto.

La chiesa è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:00, mentre la messa copta si tiene dalle 8:00 alle 11:00 il mercoledì e il venerdì e dalle 9:00 alle 11:00 la domenica. L'ingresso alla chiesa è gratuito.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi