Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Oasi d'Egitto

Queste oasi offrono un'opportunità unica di vivere i paesaggi desertici dell'Egitto, scoprire tesori nascosti e immergersi nella cultura locale. Che siate interessati alla natura, alla storia o semplicemente alla ricerca di tranquillità, le oasi egiziane offrono un'esperienza memorabile e rigenerante.

Questa guida informativa di viaggio sull'Egitto ti darà esattamente ciò che devi sapere sul deserto occidentale prima di iniziare i tuoi tour in Egitto alle Oasi e vivere l'avventura della vita all'oasi di Siwa dal Cairo! Qui puoi provare il brivido dei viaggi safari in Egitto, in particolare nel Tour del Deserto Bianco in Egitto, e vedere il grande deserto bianco durante il Desert Safari Trip consigliato all'Oasi di Bahariya e il Deserto Bianco, sperimentare il Great Sand Sea, la Crystal Mountain e il deserto nero. Avrai un autista professionista che ti farà viaggiare attraverso le dune di sabbia dell'arido deserto.

Oasi d'Egitto

Immaginate di fare un viaggio molto divertente in Egitto! L'Egitto è un luogo speciale con un edificio speciale chiamato Deserto Nero | Oasi di Bahariya. Questo edificio è molto bello e ha interessato per molto tempo persone come esperti di storia e artisti. Ha una storia su come è iniziato e ci sono ancora vecchi edifici e cose di quel tempo che si possono vedere oggi. Queste cose sono piene di cose fantastiche e di segreti che ancora non conosciamo.

Se visitate la Cittadella di Salah El Din al Cairo, potrete scoprire come si viveva in Egitto tanto tempo fa.

Il deserto nero
16
05

Il deserto nero

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il "Deserto Nero" nell'Oasi di Bahariya è una delle più importanti attrazioni turistiche naturali dell'Egitto e del mondo, è formato da montagne di rocce vulcaniche sparse come un arcipelago di isole.

Il protettorato del deserto bianco
16
05

Il protettorato del deserto bianco

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Deserto Bianco, questo strano fenomeno si trova nelle oasi Bahariya a nord dell'oasi di Farafra nell'Egitto occidentale, e la sua superficie è di oltre 3000 chilometri quadrati. È eccezionale nel suo genere e le persone che vagano per queste terre occidentali spesso si sentono come se stessero visitando un altro pianeta, anche se si trova a circa 500 chilometri dal Cairo.

Oasi di Bahariya
16
05

Oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'oasi Bahariya è ampiamente conosciuta tra le zone turistiche più belle delle terre egiziane, poiché unisce la magia della natura ai monumenti storici. Era considerato un lussureggiante rifugio situato nel mezzo di un deserto circondato da nere colline di quarzo.

L'oasi di Dakhla
16
05

L'oasi di Dakhla

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Le oasi di Dakhla sono considerate una delle oasi del deserto del Sahara, si trovano tra le oasi di Farafra e le oasi di Kharga, e la sua capitale è il villaggio di Mut, che è un'area di terra verde ricoperta di piccoli alberi e ci sono molte piante e alberi adiacenti alle sorgenti d'acqua che sfociano nelle oasi, come le palme, e caratterizzati da suoli fertili, e la maggior parte dei terreni oasi sono adatti all'agricoltura.

Oasi di El Kharga in Egitto | Storia dell'oasi di Kharga
16
05

Oasi di El Kharga in Egitto | Storia dell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Con questo nome porta molta precisione; Rispetto ad altre città egiziane, l'oasi di Kharga è fuori dal controllo del Nilo e si rifiuta di cadere nella sua valle, rifiutandosi di annunciare che il deserto non è sempre la madre della siccità o un rifugio dall'ignoto. L'Oasi di Kharga è il luogo ideale per un interessante safari nel deserto occidentale.

Il Tempio dell'Oracolo a Siwa
16
05

Il Tempio dell'Oracolo a Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Tempio dell'Oracolo a Siwa, noto come Tempio di Alessandro Magno, è un tempio situato nel deserto di Siwa nell'Egitto occidentale. È stato consacrato ad Amon. Secondo la leggenda la sua fondazione è legata a quella dell'oracolo di Dodona, poiché si narra che fossero due colombe nere che partirono dalla Tebaide con la stessa missione, una volò a Dodona e l'altra a Siwa.

L'oasi di Siwa
16
05

L'oasi di Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Siwa è una delle oasi più singolari in Egitto, contiene villaggi beduini e due laghi salati, il lago Siwan e il lago El-Zeitoun, ed è famosa per l'esistenza del Tempio di Alessandro Magno, noto anche come il (Tempio dell'Oracolo ).

La Montagna dei Morti l'oasi di Siwa
16
05

La Montagna dei Morti l'oasi di Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Montagna dei Morti, di forma conica, contiene migliaia di tombe scavate nella roccia, le cui iscrizioni hanno contribuito a datare le tombe più antiche. Secondo il Ministero delle Antichità egiziano, le sepolture continuarono in questi cimiteri fino all'epoca tarda romana.

L'antica fortezza nell'oasi di Siwa di Shali
16
05

L'antica fortezza nell'oasi di Siwa di Shali

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

È l'antica città e il castello nel cuore dell'oasi di Siwa, nel deserto libico dell'Egitto. Si chiamava Shali nel dialetto locale di Siwan e fu costruita dai siriani. La usavano per difendersi dalle altre tribù vicine.

Tempio di Amon Ra all'oasi di Siwa | Tempio di Um Ubaida
16
05

Tempio di Amon Ra all'oasi di Siwa | Tempio di Um Ubaida

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Tra i tanti templi che si trovano innumerevoli in Egitto, c'è il Tempio di "Amun" o Tempio delle Predizioni nell'Oasi di Siwa o Tempio di Um Ubaida, uno dei più famosi monumenti del dio Amun, che fu costruito durante la XXVI dinastia nel VI secolo a.C. sull'altopiano di Aghurmi.

Il grande mare di sabbia nel deserto occidentale | Siwa
16
05

Il grande mare di sabbia nel deserto occidentale | Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il grande mare di sabbia è una vasta area di dune di sabbia composta da tre mari di sabbia situati nel sud-ovest del deserto occidentale. Alcuni studiosi affermano nell'interpretazione dei fenomeni che muovono la loro sabbia come onde del mare, e qualsiasi oggetto di grandi dimensioni viene anche inghiottito poiché è formato da strati di sabbie mobili su uno strato di calce fine e su una grande quantità di acque sotterranee , e questa è la ragione di questo grande movimento.

L'oasi di Farafa|Oasis dell'Egitto
16
05

L'oasi di Farafa|Oasis dell'Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Farafra è un'oasi unica, ed è la più isolata delle oasi della New Valley. È famoso per le sue forti tradizioni e costumi. La parte più antica del paese si trova ai piedi di una collina accanto a palmeti circondati da palme.

La montagna di cristallo nell'oasi di Bahariya
16
05

La montagna di cristallo nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'origine di questa montagna di cristallo è interessante. La collina è stata aperta per caso durante i lavori per la costruzione della strada da Farafra a Bahariya ed è stata in parte distrutta. Il materiale è stato installato sulla strada. Oggi è la Montagna di Cristallo, una tappa popolare per i turisti.

Valle delle Mummie d'Oro | Museo delle Mummie d'Oro
16
05

Valle delle Mummie d'Oro | Museo delle Mummie d'Oro

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Valle delle Mummie d'Oro è il più grande cimitero d'Egitto risalente all'epoca greco-romana. Ha rivelato circa 250 mummie e la maggior parte di loro sono aristocrazie che vivevano nell'oasi di Bahariya durante l'era greco-romana.

Cleopatra Spring | Ain Juba | Guba Spring nell'oasi di Siwa
16
05

Cleopatra Spring | Ain Juba | Guba Spring nell'oasi di Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

È anche chiamato (Occhio del Sole) ed il suo nome risale al V secolo a.C., quando lo storico (Erodoto) lo descrisse con questo nome. È una delle sorgenti naturali dell'Oasi di Siwa, ed è considerata l'attrazione turistica più famosa di Siwa, e si dice che la regina egiziana (Cleopatra) vi abbia nuotato durante la sua visita a Siwa.

Bir Wahed nell'oasi di Siwa | Pozzo numero uno sorgente d'acqua
16
05

Bir Wahed nell'oasi di Siwa | Pozzo numero uno sorgente d'acqua

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Bir Wahed è un'area all'interno del grande mare di sabbia nell' Siwa Oasis, composta da tre famose sorgenti, anche se solo due di esse sono le più visitate. Si trova nel deserto noto come il grande mare di sabbia, un paesaggio naturale lungo 800 km, situato a sud dell'altopiano del Gilf Kebir e ad ovest della Libia.

La casa dei Siwan
16
05

La casa dei Siwan

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

I soffitti e le porte della casa Siwan sono fatti di legno di palma e il fango e le foglie di ulivo aiutano a rafforzare il tetto contro la pioggia. La maggior parte delle case ha due piani e una terrazza sul tetto, dove dormono d'estate o si siedono la sera per cene e chiacchiere all'aria aperta.

Tombe dei nobili nell'oasi di Bahariya
16
05

Tombe dei nobili nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Tombe dei nobili, note anche come la Cupola delle Tombe Hawa, in riferimento alla tomba dello sceicco "Ali Abu El Hawa", che si trova in cima alla collina. Queste tombe sono penetrate nelle rocce delle colline a nord-ovest di Assuan e hanno viste dirette dell'isola botanica e dell'isola Elefantina.

Tempio di Alessandro Magno nell'oasi di Bahariya
16
05

Tempio di Alessandro Magno nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Tempio di Alessandro Magno, che è uno dei templi più importanti trovati nell'oasi di Bahariya, è l'unico che è stato dedicato ad Alessandro. Era specificamente dedicato a questo re macedone, che rappresenta un periodo importante della storia egizia, e il tempio si trova in un'area chiamata Ain al-Tabniyeh, 5 km a sud-ovest della città di Qasr nell'oasi di Bahariya.

Valle di Agabat nell'oasi di Farafra
16
05

Valle di Agabat nell'oasi di Farafra

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Nel cuore del Deserto Bianco nell'Oasi di Farafra in Egitto si trova la "Valle di Agabat o degli Ostacoli", che secondo i geologi è molto simile alla superficie del Pianeta Rosso.

Tempio di Ain El Muftella nell'oasi di Bahariya | Ain Muftalla
16
05

Tempio di Ain El Muftella nell'oasi di Bahariya | Ain Muftalla

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Questo tempio è stato chiamato Ain al-Muftla per la sua vicinanza a una sorgente d'acqua chiamata Ain al-Muftla, situata a nord-est di al-Maqasir, ed è una delle più importanti sorgenti d'acqua naturali nell'oasi di Bahariya.

Valle di El Haize nell'oasi di Bahariya
16
05

Valle di El Haize nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

I viaggiatori nel deserto bianco possono fermarsi per una pausa ad al-Hayz dopo aver guidato dal villaggio centrale di Bahariya Oasis "bawiti" per un'ora in direzione sud, forse non mangiano ristoranti, ma c'è un piccolo caffè che accoglie i visitatori al villaggio.

Wadi Hitan | Valle delle balene in Egitto
16
05

Wadi Hitan | Valle delle balene in Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

È un'area di fossili nel nord-ovest della Riserva di Wadi El-Rayan, risalente a circa 40 milioni di anni fa. Questi scavi sono di strutture fossili di balene primitive, denti di squalo, conchiglie e altri animali marini che sono considerati un museo aperto. C'è anche una pianta di shora fossilizzata all'interno di rocce molli.

Grotta di Gara | Djara Cave Egitto | Gara Cave Safari Egitto
16
05

Grotta di Gara | Djara Cave Egitto | Gara Cave Safari Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La grotta di Gara attrae molti turisti in quanto è una delle tappe più importanti di qualsiasi programma per scopritori e amanti dell'avventura. Visitato quotidianamente dagli egiziani perché apprezzano questi siti naturali preservati.

Ain Khadra nell'oasi di Farafra
16
05

Ain Khadra nell'oasi di Farafra

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Ain Khadra è una delle più antiche sorgenti romane dell'oasi, e la sua gente la chiamava "la patria", e Ain al-Wadi per la sua presenza in una depressione, che è il luogo in cui vivevano gli abitanti della regione prima di trasferirsi La città di Farafra si trova oggi nell'anno 1840 d.C.

La Montagna Nera nell'oasi di Bahariya
16
05

La Montagna Nera nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il "Deserto Nero" nell'Oasi di Bahariya è una delle attrazioni turistiche naturali più importanti dell'Egitto e del mondo, è formato da montagne di rocce vulcaniche sparse come un arcipelago di isole.

Dakrour Mountain nell'oasi di Siwa | Festival di Siwa
16
05

Dakrour Mountain nell'oasi di Siwa | Festival di Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il monte Dakrour si trova a 3 km a sud-est dell'Oasi di Siwa, una montagna nota per le sue proprietà climatiche curative, soprattutto per i malati di reumatismi. Poiché è famosa per le proprietà curative della sua sabbia calda fin dai tempi antichi, ci sono due cimiteri, uno dei quali è le sei colonne tagliate in epoche precedenti e di epoca greca.

Sandboarding in Egitto | Attività adrenaliniche in Egitto | Flyboard Egitto
16
05

Sandboarding in Egitto | Attività adrenaliniche in Egitto | Flyboard Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

A una distanza di 130 km dalla capitale egiziana, il Cairo, abbraccia vaste aree di dune di sabbia, uno dei più grandi laghi naturali d'Egitto, trasformando il sito in un indirizzo per lo sci sulla sabbia nel paese.

Lago Qarun in Egitto
16
05

Lago Qarun in Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

"Lago Qarun" ... quel dolce lago chiuso nel cuore del deserto occidentale, collegato al fiume Nilo con la linea della vita del nome "Bahr Youssef", che è uno degli antichi canali d'acqua stabiliti dal re Amenemhat II nel il XIX secolo a. C. per rifornire il lago Qarun con acqua di piena, proviene dalla città di Dairout nel governatorato di Assiut fino a raggiungere il lago.

Villaggio di Bawiti nell'oasi di Bahariya
16
05

Villaggio di Bawiti nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'oasi è definita come un fertile pezzo di terra formato nel deserto dove c'è un rifornimento permanente di acqua dolce e le oasi variano di dimensioni; è piccola con una superficie di un ettaro intorno alle piccole sorgenti, compreso ciò che si estende su grandi distanze da terreni piovosi o irrigati, e la maggior parte delle oasi dipende da sorgenti d'acqua sotterranee.

Qasr El Labkha nell'oasi di El Kharga
16
05

Qasr El Labkha nell'oasi di El Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il New Valley Governorate è famoso per molti siti archeologici in vari centri della provincia, dove queste regioni rappresentano la storia di generazioni sin dai primi secoli.

Tempio di Dush nell'oasi di Kharga
16
05

Tempio di Dush nell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Tempio Dush è considerato una delle più importanti attrazioni archeologiche e turistiche del centro e della città di Parigi nella New Valley.

Tempio di Hibis nell'oasi di Kharga
16
05

Tempio di Hibis nell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Tempio di Hibis è uno dei più importanti templi egizi e attrazioni turistiche in Egitto, in particolare nel New Valley Governorate, a circa un chilometro a nord della città di Kharga. L'importanza di questo tempio è che rappresenta le diverse epoche storiche faraonica, persiana, tolemaica e romana.

Tempio di Nadora nell'oasi di Kharga
16
05

Tempio di Nadora nell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il tempio è considerato uno dei templi e dei punti fortificati più importanti, che proteggevano le oasi dalle antiche invasioni e dagli attacchi dei ladri ai residenti delle oasi.

Villaggio El Qasr nell'oasi di Bahariya
16
05

Villaggio El Qasr nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Villaggio Islamico di Al-Qasr, una delle più importanti città dell'antico Egitto nell'oasi di Bahariya, contiene case, mercati, porte e castelli che indicano il suo valore architettonico e i suoi straordinari oggetti d'antiquariato.

Cimitero di Bagawat nell'oasi di Kharga
16
05

Cimitero di Bagawat nell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Al-Bagwat, un gruppo di antiche tombe situate nella città di Kharga. La parola è la pronuncia dei valligiani per la parola "volta" e questo indica che tutte le tombe del cimitero sono sormontate da cupole. La sua grande importanza è che risale all'era paleocristiana, quando i copti d'Egitto fuggirono dalla loro religione per paura della persecuzione romana del cristianesimo, e si stabilirono nel deserto lontano dalle mani degli imperatori romani.

Ghaliet Ecolodge & Spa nell'oasi di Siwa
16
05

Ghaliet Ecolodge & Spa nell'oasi di Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Ghaliet significa "prezioso" e con la sorgente naturale al centro, il Ghaliet Ecolodge & Spa nell'oasi di Siwa rappresenta il paradiso per le persone per rilassarsi e lenire con la natura e con se stessi. Scopri altri hotel e resort con Cairo Top Tours!

Hotel termale internazionale a Bahariya
16
05

Hotel termale internazionale a Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'International Hot Spring Hotel, che offre una residenza storica a 2,4 km dall'ingresso principale della Montagna Inglese, dispone di parcheggio privato gratuito, cassetta di sicurezza e banco escursioni. La struttura è composta da 45 camere.

Shali Lodge nell'Oasi di Siwa (Kenooz Shali)Shali Lodge nell'Oasi di Siwa (Kenooz Shali)
16
05

Shali Lodge nell'Oasi di Siwa (Kenooz Shali)Shali Lodge nell'Oasi di Siwa (Kenooz Shali)

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Shali Lodge, riconosciuto anche come kenooz dalla comunità Siwan, è un grazioso hotel nell'Oasi di Siwa, situato nel cuore di boschi di ulivi e palme. Si trova a cinque minuti a piedi dal centro della città.

Il villaggio di Tunisi dell'oasi di Fayoum
16
05

Il villaggio di Tunisi dell'oasi di Fayoum

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il villaggio di Tunisi è un piccolo posto bellissimo all'interno dell'oasi di Fayoum e considerato uno dei luoghi più belli e naturali dell'Egitto. Scopri di più sulle oasi d'Egitto con Cairo Top Tours!

Temple of Hibis | Al Kharga Oasis
16
05

Temple of Hibis | Al Kharga Oasis

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Tempio di Hibs è uno dei templi più importanti e conosciuti della città di Khargas, nel Governatorato della New Valley in quanto è l'unico tempio che rimane nell'era persiana di Savy a stare al centro di un palmeto di circa 1 acro e mezzo acro a nord di Kharga.

Tempio Nadora, Oasi di Kharga
16
05

Tempio Nadora, Oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Tempio Nadora, si trova nel nord-est dell'Oasi di Kharga, la nuova valle. Questo tempio fu costruito durante il regno dell'imperatore romano Antonino Pio o Adriano nel 138 d.C. È stato costruito principalmente come dedica al dio Amon, altre scene sono state mostrate sul tempio raffiguranti musicisti che suonano strumenti a percussione.

Projet de dépression de Qattara
16
05

Projet de dépression de Qattara

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Le projet de dépression de Qattara est l'un des projets énumérés dans le plan du ministère de l'Électricité et de l'Énergie en tant que projet qui a été étudié par l'Autorité de mise en œuvre des projets hydroélectriques avec une capacité installée de 1800 mégawatts. Cependant, le projet n'a été inclus pour la mise en œuvre dans aucun plan quinquennal de projets de centrales électriques au cours de la période allant de l'exercice à l'exercice (quatre plans quinquennaux), bien que de l'avis de plusieurs experts, c'est un bon modèle pour de futurs projets avec d'énormes avantages économiques en termes de fourniture d'énergie et de création de nouvelles sociétés urbaines et civiles.

Tombe di Al-Mazouka nell'oasi di Dakhla
16
05

Tombe di Al-Mazouka nell'oasi di Dakhla

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Le tombe di Al-Muzouka sono un cimitero romano risalente al II secolo d.C., in quanto si distinguono per i loro dipinti colorati e decorati con luminose iscrizioni religiose che uniscono le divinità faraoniche e romane.

Montagna Al-Marsous | Eruzione del vulcano nel Deserto Nero, Egitto
16
05

Montagna Al-Marsous | Eruzione del vulcano nel Deserto Nero, Egitto

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il monte Al-Marsous è una delle montagne più conosciute del Deserto Nero. Si tratta di un cratere di eruzione interamente fatto di diaspro di vulcano. Questo materiale si stende meravigliosamente sulla montagna come se disegnasse le rughe della storia sulle sue rocce e le conferisse la gloria e la venerazione della storia.

La Montagna di EL-Dest | Oasi di JEBEL AL-DUST Baharia
16
05

La Montagna di EL-Dest | Oasi di JEBEL AL-DUST Baharia

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

I monti Al-Dust e Al-Majdal sono due montagne adiacenti, la prima delle quali è Jabal Al-Dust, che si caratterizza per la sua forma piramidale, che si innalza fino a cinquanta metri e ha una circonferenza alla base di circa 800 m, mentre questa circonferenza si restringe a circa 30 metri in cima. Per quanto riguarda la Montagna Scooper, la sua base dista cinquanta metri dalla base del Jebel Al-Dust ed è leggermente inferiore ad essa in altezza. La lunghezza della circonferenza della base del monte Scooper è di circa 600 metri alla base e di circa 15 metri in cima.

La Grotta dei Nuotatori
16
05

La Grotta dei Nuotatori

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Grotta dei Nuotatori si trova a sud-ovest del governatorato di New Wadi, vicino al confine tra Egitto e Libia. È una delle zone più aride del deserto e attualmente è deserta.

Villaggio di Mut
16
05

Villaggio di Mut

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Villaggio di Mut È considerato un'oasi del deserto del Sahara e un centro del Governatorato della Nuova Valle in Egitto, che si estende per circa 80 km da est a ovest e 25 km da nord a sud. Si trova sulla strada che collega Farafra a nord e Kharga a est,

Ghoroud Samuel Fayoum
16
05

Ghoroud Samuel Fayoum

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Ghoroud Samuel, a una distanza di circa 180 km dal Cairo, sulla strada a sud-ovest di Fayoum e alla periferia del deserto occidentale. Di conseguenza, la grotta di Samuel è ancora l'area più vicina alla Valle del Nilo e al Cairo.

The Gilf Kebir | Wadi Hamra
16
05

The Gilf Kebir | Wadi Hamra

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

A Gulf Kebir, una varietà di wadis incontra e sfregia l'altopiano, e molti di questi sono terribilmente sorprendenti, tuttavia, contengono anche una grande quantità di arte rupestre. Se la prolifica varietà di ripari dipinti intorno al burrone Sura a sud, i loro siti di arte rupestre sono pochi. questo è spesso sorprendente a condizione che 3 dei wadi più durante questo spazio hanno una vegetazione pesante. uno dei primi esploratori, Almasy, pensava che questo fosse il risultato di torrenti di montagna ancora impetuosi durante la cultura preistorica. Si sbagliava, ma ancora oggi non è stato chiarito il motivo della scarsità di siti di arte rupestre.

Wadi Silica Golf El Kebir
16
05

Wadi Silica Golf El Kebir

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La "silice" si è formata dall'impatto di un meteorite che ha colpito un'area chiamata "Jarrat al-Hanash" 35 milioni di anni fa, spiega il geologo Ahmed Salama, funzionario delle riserve della regione occidentale, e conferma che non è stato confermato se questo meteorite abbia avuto origine da un pianeta del sistema solare o dall'esterno. Quando il meteorite ha colpito la sabbia, ha creato una temperatura molto alta che ha trasformato la sabbia in silice e, studiando questo composto verde, si è scoperto che ci sono elementi chimici che non esistono nei campi di meteorite.

L'impronta umana più antica
16
05

L'impronta umana più antica

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Gli archeologi egiziani affermano di dover scoprire quella che potrebbe essere la più antica impronta umana mai rinvenuta. La definizione è stata trovata impressa nel fango, che nel frattempo si è trasformato in pietra, nell'oasi di Siwa, nel deserto occidentale.

Tomba di Alessandro Magno Siwa
16
05

Tomba di Alessandro Magno Siwa

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Un funzionario egiziano ha insistito sul fatto che ci sono prove sufficienti per l'invenzione dell'inafferrabile tomba di Alessandro il Buono, secondo quanto riportato dai media Egypt freelance. Secondo quanto riportato, Mohamed Omran, direttore del dipartimento turistico di Siwa, ha annunciato prove che suggeriscono che la potenziale scoperta della tomba di Alessandro il Buono potrebbe trovarsi nello spazio di Marai.

Oasi di Ain El Serw
16
05

Oasi di Ain El Serw

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La piccola oasi di Ain el-Serw, chiamata anche Ain Serwal, Ain Abu Hawas o Magic Spring, consiste in una piccola collina con una deliziosa fonte d'acqua e alcune palme.

Albergo Adrere Amellal
16
05

Albergo Adrere Amellal

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Un mondo di rocce ambientali e sabbia، La Montagna Bianca ci riporta alla natura nel cuore del deserto egiziano.

Tempio di Ghweita nell'oasi di Kharga
16
05

Tempio di Ghweita nell'oasi di Kharga

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il tempio di Qasr al-Ghuwaita si trova a circa 23 km a sud dell'oasi di Kharga, sulla strada (Kharga-Parigi) su una collina che si eleva dal suolo. È considerato uno dei templi più famosi della città di Kharga dopo il Tempio di Hibis.

Tempio di El Zayyan
16
05

Tempio di El Zayyan

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il tempio greco-romano di Qasr El Zayyan, situato nella città storica di Takhoneourit, è una delle strutture importanti dell'oasi di Kharga. L'insediamento, per lo più inesplorato, era una tappa fondamentale nel viaggio attraverso il deserto verso Esna. Il tempietto in arenaria dedicato ad Amon-Hibis, che faceva parte di una roccaforte, aveva un cortile che conduceva al santuario con una bella nicchia di culto e una camera con una scala che portava al tetto.

Tempio di Deir El Hagar
16
05

Tempio di Deir El Hagar

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il motivo per cui il tempio di Deir al-Hajar è stato chiamato con questo nome è che tutti i suoi componenti sono stati scolpiti in pietra arenaria nel suo design architettonico, un pezzo unico che riflette lo stile artistico dell'architettura del moderno Stato egiziano.

Valle della silice
16
05

Valle della silice

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Silica, che è uno dei paesaggi più belli del Deserto Occidentale, si trova a 120 chilometri dalla parte settentrionale, e si è formata a causa di una scossa di meteorite che ha colpito un'area chiamata Jarrat al-Hanash 35 milioni di anni fa.

Tempio di Qaser Al Zayyan
16
05

Tempio di Qaser Al Zayyan

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il tempio fu costruito in epoca tolemaica e vi si venerava Amon; sulle pareti del tempio compaiono iscrizioni che raccontano i rituali del re durante la presentazione della statua di Maat ad Amon.

Pozzo Sigham nell'oasi di Bahariya
16
05

Pozzo Sigham nell'oasi di Bahariya

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'Egitto è ricco di numerose attrazioni turistiche di fama mondiale, tra cui il pozzo di Sejam, una delle più importanti sorgenti calde naturali delle oasi marine per la cura e il ricovero, che si trova a 7 chilometri a ovest delle oasi marine sulla strada del Cairo.

Museo Karanis a Fayoum
16
05

Museo Karanis a Fayoum

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il Museo di Karanis è un museo dedicato all'esposizione di reperti archeologici, statue e manufatti, il più importante dei quali è una collezione di foto di mummie rinvenute a Fayoum, appartenenti agli abitanti della città tolemaica di Cranes; i visitatori di gruppi o anche singoli possono visitare il museo, vedere i pezzi esposti e leggere l'identificazione

Tombe di Bagawat
16
05

Tombe di Bagawat

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

El Bagawat è un'antica necropoli cristiana, una delle più antiche a livello globale, che funzionò nell'oasi di Kharga, nell'Egitto centro-meridionale, dal III al VII secolo d.C.. È uno dei primi e meglio conservati cimiteri cristiani del mondo antico.

I pozzi sulfurei caldi di Mut
16
05

I pozzi sulfurei caldi di Mut

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Questi pozzi si caratterizzano per l'acqua calda, che ha una temperatura di 43 gradi Celsius. Secondo le analisi di laboratorio condotte dagli affari sanitari del governatorato, l'acqua di questi pozzi contiene molti elementi minerali che sono terapeuticamente utili in caso di reumatismi, psoriasi e dolori fisici.

Villaggio Bashendi nell'oasi di Dakhla
16
05

Villaggio Bashendi nell'oasi di Dakhla

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

L'antico villaggio di Ezbet Bashandi, nella Nuova Valle, è considerato il più grande villaggio turistico della regione dell'Oasi di Dakhla.

La roccia di cammello stagnante
16
05

La roccia di cammello stagnante

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La roccia del cammello stagnante è la roccia più famosa che si trova all'ingresso del villaggio di Tanida, nel Centro Blat. Le è stato dato questo nome perché si trova nel mezzo di un'area desertica a forma di cammello, come deriva il suo nome dalla sua forma, che non è molto diversa da quella del cammello accovacciato.

Museo Badr
16
05

Museo Badr

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

Il museo è una casa con diverse stanze, ogni stanza ha statue, immagini e sculture che raffigurano la vita tradizionale nell'oasi, attraverso le quali si raccontano le particolarità della vita dei genitori e dei nonni.

La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione
01
08

La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco
01
08

Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

Admin Oasi d'Egitto | Oasi d'Egitto

La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Potrete esplorare l'Oasi di Siwa, l'Oasi di Bahriya e il Deserto Bianco, che sono alcune delle destinazioni più importanti al mondo per le avventure dei safari. Potrete campeggiare sotto il cielo stellato del deserto, dove potrete rilassarvi e fuggire dal rumore.

L'Egitto è uno dei Paesi più famosi che possiede molte delle oasi più belle e rare del mondo, come Dakhla, Kharga, Farafra e l'Oasi di Siwa. È possibile visitare molti siti archeologici come il Tempio delle Mummie d'Oro, il Tempio di Alessandro, la Montagna dei Morti e altre attrazioni turistiche come la Sorgente di Cleopatra e i laghi salati.

In Egitto si trovano quasi sette oasi, la maggior parte delle quali si trova nei deserti occidentali e orientali del Paese, dove il clima è estremamente arido e dove le tribù beduine risiedono da tempo.
 

Le oasi e i deserti egiziani sono un luogo ideale per i safari, dove potrete praticare molte attività ricreative e ammirare molti paesaggi pittoreschi.

Kharga è l'oasi più grande e il luogo principale dove si decidono le cose importanti nel Governatorato della Nuova Valle. È anche l'oasi più vicina alla Valle del Nilo e si può raggiungere da Luxor in sole due ore.

Sì, in generale, l'Egitto offre buoni servizi sanitari. Ci sono ospedali e cliniche specializzate in diverse regioni del paese. Si consiglia di avere un'assicurazione sanitaria e di verificare le strutture disponibili in loco in anticipo.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi