Cairo Top Tours
Cairo Top Tours

Articoli Recenti

  • La nave da crociera MSC Poesia fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    La nave da crociera MSC Poesia fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    All'interno della flotta MSC Crociere, la MSC Poesia è una magnifica nave da crociera da 2.560 passeggeri che ha fatto il suo debutto in porto ad Alessandria d'Egitto. Offre agli ospiti un'avvincente fusione di lusso contemporaneo e meraviglie storiche. Quando nel 2008 è stata presentata la MSC Fantasia, la Poesia - che dal 2008 era l'ammiraglia della compagnia - ha consolidato la posizione di MSC come innovatore.

  • La nave da crociera Royal Caribbean fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    La nave da crociera Royal Caribbean fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    Partirete da Alessandria d'Egitto con ricordi inestimabili della sua affascinante storia e della sua vivace cultura, mentre la vostra crociera Royal Caribbean si prepara a partire. Con una conoscenza più approfondita di una delle città più rinomate del Mediterraneo.

  • La nave da crociera Celestyal Crystal fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    La nave da crociera Celestyal Crystal fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    Viaggiate sulla lussuosa nave da crociera Celestyal Crystal, rinomata per la sua dedizione a un'autentica immersione locale e a un servizio eccezionale, e godetevi il meglio del Mediterraneo e la ricca offerta culturale dell'Egitto con una sosta nella storica città portuale di Alaxandria.

  • La nave da crociera Silver Moon si ferma nel porto di Alessandria.

    La nave da crociera Silver Moon si ferma nel porto di Alessandria.

    La magnifica nave da crociera Silversea Silver Moon arriverà nel porto di Alessandria, in Egitto, e a bordo potrete intraprendere un'emozionante avventura di esplorazione culturale. Il programma Sea and Land Taste (S.A.L.T.), unico della Silver Moon, permette ai visitatori di conoscere la ricca storia culinaria della zona attraverso corsi di cucina interattivi, escursioni al mercato e conversazioni con esperti di cucina regionale.

  • La nave da crociera Bolette fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    La nave da crociera Bolette fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    Provate l'esperienza della nave da crociera Bolette, il massimo del lusso e del divertimento. Questo straordinario yacht offre un viaggio straordinario grazie al suo design mozzafiato, al servizio eccezionale e ai numerosi comfort. Un'esperienza memorabile è garantita dalla Bolette, che offre tutto, dalla cucina raffinata all'intrattenimento di alto livello, dai lussuosi servizi termali alle esaltanti escursioni a terra.

  • La nave da crociera Costa Pacifica fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    La nave da crociera Costa Pacifica fa scalo nel porto di Alessandria d'Egitto

    Con l'attracco di Costa Pacifica nel porto di Alessandria d'Egitto, i passeggeri avranno facile accesso a una serie di escursioni a terra che consentiranno loro di immergersi completamente nella vibrante cultura e nella vasta storia dell'Egitto. Approfittate delle escursioni a terra ben curate della nave per esplorare le meraviglie della nazione senza soluzione di continuità e in modo arricchente.

Serapeo di Saqqara

  • 05 16, 2023

Il Tempio di Serapium è un insieme di tunnel, squadre e grotte scavate sotto le profondità delle rocce dell'altopiano di Saqqara con una lunghezza di 400 metri. Come ha fatto l'antico egizio e come ha utilizzato la tecnologia e le macchine per scavare tali gallerie 5.000 anni fa, che possono essere effettuate solo con macchine perforatrici come la spesa del

Il sarrabium ha 26 enormi bare di granito elaborato. Il coperchio della bara pesa 30 tonnellate e lo stesso corpo della bara è di 70 tonnellate, il che significa che sono necessari quasi 500 uomini per spostare ogni bara. i tunnel non richiedono questo numero di lavoratori per spostare queste bare all'interno.

Le bare enormi, tutte fatte di rocce ad alta resistenza (granito rosso - granito nero - basalto - inverno - quarzo), sono rocce che possono essere trattate solo da tagliatori di diamanti e da una tecnologia che esiste solo nelle moderne fabbriche di navi da guerra. Nessuno può scolpirle con gli strumenti primitivi che si usavano all'epoca delle dinastie (pietre - rame - bronzo - e poi ferro in epoca tarda) tutti non possono maneggiarle con questi strumenti, così come raffinarle, ammorbidirle e sottoporle a disegni in questo modo.

Nessuno sa perché queste bare siano state fatte, a chi, e perché tutte le bare fossero vuote e chiuse quando sono state scoperte, tranne una sola. Quando la missione archeologica ha cercato di spostare il coperchio della bara con decine di operai, non ci è riuscita, allora ha usato la dinamite per aprire la bara e non ha trovato nulla al suo interno.

Non è stata trovata nessuna mummia o cadavere del vitello in nessuna bara del vitello Apis della sua fabbricazione, come e perché è stata fatta, perché è così grande, e poi alla fine come l'hanno spostata nei corridoi e negli stretti tunnel del sarrabium.
Le catacombe del sarrabio d'estate fanno freddo e d'inverno fanno caldo; i tunnel versano 400 metri di lunghezza incisi nel cuore della roccia dell'altopiano di Saqqara e non in mezzo alla sabbia e il tunnel vi scende con una scala a pioli e se guardate la mappa dei tunnel qui sotto troverete molte diramazioni.

Al Cairo copto c'è un posto molto bello, la Sinagoga Ben Ezra, dove ci si può divertire facendo cose diverse.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il Serapeum di Saqqara fu scoperte da Auguste Mariette il 1º novembre 1851. La scoperta ha creato scalpore nel mondo.

Il Serapeo è costituito da diverse gallerie, ognuna delle quali contiene massicci sarcofagi di granito che ospitavano i resti mummificati dei tori Apis. Il numero esatto delle gallerie è incerto, ma gli archeologi hanno identificato almeno una dozzina di camere.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi