Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Viaggiare nel Deserto Bianco è sicuro?

  • 05 16, 2023

Il nome di questo deserto deriva dallo strato di gesso e pietra che ricopre in parte il paesaggio. Il deserto bianco potrebbe essere un luogo caratteristico che potrete scoprire attraverso uno dei tour di un giorno in Egitto, non noterete nulla di simile in nessun luogo del mondo. È veramente caratterizzato da un colore bianco grazie alle formazioni rocciose che compongono una strana distinzione con la sabbia gialla del deserto. Di notte, soprattutto quando la terra è illuminata dalla luna totale, il deserto sembra l'Artico con i suoi paesaggi acromatici. I panorami più belli qui si vedono all'alba e al tramonto o nel cuore della notte.

La strada per il Deserto Bianco si percorre in circa 4 ore dal Cairo lungo il Deserto Nero attraverso Cairo Day Tours. Quest'ultimo è un'enorme collina.

Prima di entrare nel parco, si può finire all'interno dell'oasi di Bahariya. Conserva 1000 misteri irrisolti. All'inizio del XXI secolo vi furono trovate tombe con mummie rivestite da uno strato d'oro. Il territorio circostante venne chiamato la depressione delle mummie d'oro. I ricercatori vi si recavano abitualmente e i turisti li seguivano. 2 antiche tombe egizie sono state aperte appositamente per loro, in modo che possiate trovare tombe simili a Luxor durante i tour di un giorno a Luxor. È proibito fotografarle, tuttavia, potrete tenere a mente per sempre la dolcezza delle pitture interne proprio come quelle che potete trovare nelle antiche tombe egizie ad Assuan durante uno dei tour di un giorno ad Assuan.

All'ingresso del parco si trova la Montagna di Cristallo. La cosa più impressionante di questo luogo è che al sole i cristalli brillano, conferendo all'ambiente un certo mistero. I minerali sono sparsi sul fondo e i turisti li raccolgono.

 

Il periodo migliore per viaggiare nel Deserto Bianco è l'inverno. In estate fa un caldo pazzesco, fino a sessanta gradi. Per quanto riguarda il numero di turisti, il Deserto Bianco si contende le spiagge di Sharm el-Sheikh, che si possono visitare con i tour di un giorno a Sharm EL-Sheikh. A volte i viaggiatori vi si recano per una classica spedizione di caccia in jeep attraverso i tour di safari nel deserto egiziano.

Con i pacchetti di viaggio per l'Egitto, è possibile organizzare un trasferimento privato in auto con aria condizionata dal Cairo attraverso Egypt Luxury Tours, prendere un hotel e percorrere la strada del deserto fino all'oasi di Baharaiya. Il viaggio dura circa quattro ore dal Cairo. È possibile fermarsi a metà strada per una pausa bagno, caffè e spuntini. Da lì sarete portati al rifugio e pranzerete lì. Poi, raggiungerete il Deserto Nero nella prima località.

Non è consigliabile noleggiare un'auto e guidare da soli fino al Deserto Occidentale, soprattutto se avete prenotato uno dei tour economici in Egitto. Ci sono molti controlli di sicurezza e non riuscirete a passare e sarete rimandati indietro! Prenotate sempre un tour con una guida che vi porti nel Deserto Occidentale.

 

L'Egitto è pieno di avventure che possono essere scoperte attraverso i tour classici in Egitto, ma qui, quando vi addentrerete nel deserto, vi sembrerà di vivere una vera e propria avventura che potrete provare durante i tour natalizi in Egitto. Non ci sono case o persone da vedere per chilometri e chilometri, il paesaggio cambierà sotto i vostri occhi e sarete così isolati ma liberi di vagare, portando con voi tutto ciò di cui avete bisogno. È la sensazione più bella. Niente elettricità, niente social media, niente tecnologia, solo la natura durante una vacanza con la famiglia grazie a Egypt Easter Tours.

Ogni volta che si pranza e si fa sera, le guide montano una tenda aperta con tre lati. Un lato sarà la Jeep e gli altri due saranno un accampamento in stile beduino. Ci saranno stuoie sul pavimento, un tavolo per mangiare, una cucina allestita, materassi, coperte e cuscini per dormire, e la parte preferita della serata è sedersi intorno al fuoco e bere un tè per godersi l'atmosfera romantica che si può provare con Egypt Honeymoon Tours.

I controlli di sicurezza sono severi sulla strada per Baharayia e le strade vicino alla Libia sono attualmente bloccate. Quindi, non dovrebbero esserci problemi e non ci sarà nessuno che non dovrebbe esserci. 

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il Deserto Bianco in Egitto è generalmente considerato sicuro per i turisti. Tuttavia, è essenziale tenere a mente alcune considerazioni importanti:

Sicurezza: Il Deserto Bianco si trova in una zona remota del Deserto Occidentale dell'Egitto ed è consigliabile viaggiare con Cairo Top Tours, che conosce bene la zona. La polizia turistica egiziana pattuglia spesso i percorsi più frequentati per garantire la sicurezza dei visitatori.

Guida locale: Quando si esplora il Deserto Bianco, è fondamentale seguire le indicazioni della guida turistica. Queste conoscono bene il terreno, le condizioni meteorologiche e i potenziali pericoli della zona.

Meteo: Il deserto può subire variazioni di temperatura estreme tra il giorno e la notte. Preparatevi a giornate calde e notti fredde e vestitevi in modo adeguato. Anche un'adeguata idratazione è fondamentale.

Condizioni stradali: Le strade che portano al Deserto Bianco possono essere impegnative, con terreni accidentati e servizi minimi. Assicuratevi che il vostro veicolo sia in buone condizioni e prevedete le provviste necessarie.

Comunicazioni: La copertura dei telefoni cellulari può essere limitata o inesistente in alcune zone del deserto. È buona norma informare qualcuno dei propri piani di viaggio e dell'orario di rientro previsto.

Permessi: A seconda delle aree specifiche che si intende visitare all'interno del Deserto Bianco, potrebbero essere necessari permessi o autorizzazioni. Il vostro tour operator può aiutarvi a ottenere i documenti necessari.

Sensibilità culturale: In Egitto è importante rispettare gli usi e i costumi locali. Vestitevi in modo modesto, soprattutto quando interagite con la gente del posto nei villaggi vicini.

Precauzioni sanitarie: Portare con sé i farmaci necessari, le scorte di primo soccorso e acqua in abbondanza. Tenete presente i rischi per la salute legati al deserto, come la disidratazione e i colpi di calore.

Animali selvatici: Il Deserto Bianco ospita alcuni animali selvatici, tra cui volpi del deserto e uccelli. Siate prudenti, osservate gli animali da lontano e non disturbate il loro habitat naturale.

Responsabilità ambientale: Non lasciare tracce. Assicuratevi di ripulire voi stessi e il vostro gruppo, smaltendo i rifiuti in modo corretto e rispettando l'ambiente naturale.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi