Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Il Museo Egizio del Cairo

  • 05 16, 2023

Il museo Egizio del Cairo

dovete sapere che Il Museo Egizio del Cairo si considera il Museo più famoso nel Medio Oriente e anche l'unico museo al mondo con oltre 100.000 capolavori d'arte dell'epoca faraonica. È diviso in due piani rettangolari, ognuno con molte stanze disposte intorno a una sala centrale collegata da un corridoio.

Il Museo Egizio si trova nella famosa Piazza Tahrir al Cairo nel centro del Cairo, con le Attrazioni della Valle del Nilo sulla destra. Piazza Tahrir è la piazza più importante dell'Egitto e ha una forma simile a quella della piazza di Parigi.

Il museo espone circa 120.000 manufatti tra mummie, sarcofagi, ceramiche, gioielli e la collezione più famosa di tesori del re Tutankhamon, come la sua maschera d'oro, il pezzo più glorioso mai realizzato dall'umanità.

Quando ottieni un tour di un giorno in Egitto includerebbe un tour al Museo Egizio per coprire questo famoso museo di antichità che espone i capolavori più preziosi dell' antica Storia dell'Egitto,sicuramente sarà fantastico.Il Museo Egizio del Cairo contiene diversi pezzi come l'incredibile tavolozza del re Narmer, che governò l'Egitto nelle dinastie zero; questa tavolozza rappresenta l'unificazione tra l'alto e il basso Egitto che fu fatta dal re, quindi il re Narmer o Menes unificò l'Egitto e costruì la prima capitale della storia dell'Egitto, Memphis. Inoltre, c'è la statua di Montuhotep II, che è tra le esposizioni più impressionanti  del Medio Regno. La stanza di Tutankhamon è uno dei tesori egiziani del Museo Egizio del Cairo, che sarà completamente trasferito dal Museo Egizio al Grande Museo Egizio e sarà il luogo più importante dei tour in Egitto.

Potete visitare il museo egizio attraverso uno dei nostri pacchetti di viaggio per l'Egitto. Se avete avuto un incidente e avete subito un danno fisico, non preoccupatevi perché i nostri operatori professionali hanno personalizzato una serie di pacchetti turistici per l'Egitto particolare alle sedie a rotelle che utilizzano tutti i veicoli accessibili e diverse strutture per i disabili, una delle categorie principali dei nostri tour classici in Egitto.

Con History Of Egypt | Egypt History Timeline è possibile visitare molti luoghi diversi e divertirsi a esplorarli.

Ad Assuan c'è un luogo interessante chiamato Tempio di Beit El-Wali. È un luogo speciale dove si può imparare come si viveva tanto tempo fa in Egitto. Si può anche far finta di essere lì e vedere tutte le cose incredibili che c'erano all'epoca.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il Museo Egizio del Cairo è considerato il museo più importante e famoso d'Egitto. Non è solo il più antico museo archeologico in Egitto, ma anche in Medio Oriente. ospita la più grande collezione di antichità egizie del mondo. Ospita oltre 120.000 articoli, con una quantità rappresentativa in mostra.

Il museo è speciale perché mostra tutto ciò che riguarda la storia dell'Egitto, soprattutto le cose antiche di quando vivevano i faraoni e i greci. Al piano inferiore ci sono cose grandi e pesanti, come statue giganti al centro della stanza.

Il NMEC è diverso dall'antico Museo delle Antichità Egizie e dal Grande Museo Egizio perché contiene oggetti di tutta la storia dell'Egitto, non solo cose molto antiche come gli altri musei.

In genere è consentito fotografare nella maggior parte delle aree del museo, ma potrebbero esserci restrizioni sull'uso del flash o sulla ripresa di determinati manufatti. È meglio chiedere al personale del museo indicazioni sulle regole della fotografia.

Autunno e primavera sono ideali per visitare l'Egitto, con un clima mite e meno affollamento nei luoghi turistici.

La Sala delle Mummie, che contiene oltre 25 mummie di vari faraoni ed epoche della storia dell'Antico Egitto, è una delle sale più visitate del museo. La mummia del re Tutankhamon, esposta in una teca di vetro, è il punto focale della sala. Sono esposte anche le mummie di Ramses II e della regina Hatshepsut.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi