Governatorato di Behira Egitto | Governatorato di Behira Storia



Il governatorato di Beheira gode di un'importante posizione strategica, a ovest del ramo di Rosetta del Nilo. Comprende quattro importanti autostrade, ovvero la strada del deserto Cairo-Alessandria, la strada agricola del Cairo, la strada internazionale e la strada circolare. Il governatorato di Beheira ospita anche alcuni dei più importanti monasteri copti nel Wadi El Natrun.


Governatorato di Behira Egitto 

Beheira si distingue inoltre per i numerosi siti di attrazione turistica che costituiscono la musa per lo sviluppo degli affari all'interno del governatorato. Il ramo di Rosetta del fiume Nilo si estende fino a raggiungere il Mediterraneo a est della città di Alessandria.

La costa settentrionale del governatorato di Beheira potrebbe essere un'estensione naturale delle coste di Alessandria.

Governatorato di Behira Storia

La città di Rosetta è inoltre ricca di monumenti storici e tematici caratteristici, in particolare per quanto riguarda il monoteismo.

Inoltre, una delle aree celebri è la depressione di Netroun, nota per il clima secco e mite e per i monumenti copti come la residenza religiosa di Baramousy, la residenza religiosa di Anba Macarius, la residenza religiosa di Anba Bishoy e la residenza religiosa di al-Surian. 

Beheira offre diverse opportunità di investimento, la più importante delle quali è la bonifica del territorio, poiché il governo dispone di terre coltivabili. Inoltre, vi sono opportunità per la lavorazione di vari prodotti agricoli e per gli investimenti commerciali, che possono basarsi su monumenti di dinastie totalmente diverse, coste marine, laghi, siti non secolari e clima mite.

Posizione: Il governatorato di El-Beheira si trova nella parte occidentale della regione del Delta. È delimitato a nord dal Mar Mediterraneo, a est dal ramo di Rosetta, a ovest da Alessandria e Matrouh e a sud dalla città e da el-Menofia.

Giorno nazionale del Governatorato: diciannovesimo mese del calendario gregoriano, osservanza dell'evacuazione della campagna di Fraizer nel 1807.

Emblema: il colore blu indica la comunità della costa, e quindi il colore giallo indica la comunità del deserto, mentre la spiga di grano si riferisce alla produzione agricola. le scritte si riferiscono ai punti salienti del turismo, mentre la ruota dentata si riferisce al commercio all'interno del governatorato.

Area totale: 9826,00 Km2.