Re Mycerinus



Re Menkaure, il quinto re della IV dinastia nell'antico regno dell'antico Egitto, salì al trono dopo la morte di suo padre, il re Khafre. Ha costruito la terza piramide più grande di Giza. È possibile che sia morto improvvisamente, motivo per cui suo figlio Shabskaf ha completato la costruzione di questa piramide.


Re Mycerinus:
È il costruttore della terza piramide più grande della necropoli di Giza che conclude una grande era di magnificenza architettonica, il Faraone è considerato il figlio del re Chefren e della regina Khamernebti I. Si è sposato giovane con sua sorella, che era diventata il futuro la regina Khamernebti II, gli diede un figlio chiamato Khunre, che probabilmente morì molto giovane.
Il re Mycerinus ha sposato altre due mogli, ma nessuno dei loro nomi è noto agli storici. Aveva un figlio da una di queste mogli, chiamarono il giovane principe Shepseskaf, che successe a suo padre sul trono d'Egitto, e aveva una figlia dall'altra, Khentkaus I, che in seguito potrebbe aver sposato Userkaf, il primo re della V dinastia.

Le migliori opere di King Mycerinus:

Contrariamente a Cheope e Chefren, Micerino fu successivamente visto come un re generoso e saggio. Ciò potrebbe essere stato causato dal fatto che la sua piramide, costruita vicino alle piramidi di Cheope e Chefren a Giza, era poco meno della metà delle dimensioni di queste due grandi piramidi.

Se è vero che non abbiamo ricevuto alcuna spiegazione che indichi le ragioni di una diminuzione così repentina e notevole, ci sono comunque possibili ragioni. Ad esempio, possiamo intuire che poiché la maggior parte dei veri artigiani erano impegnati a costruire templi e scolpire statue, le risorse di Micerino erano ormai ridotte all'osso; inoltre, la costruzione di cinque grandi piramidi durante i quattro regni precedenti aveva certamente svuotato i tesori reali.

È anche possibile che Mycerinus non abbia sentito il bisogno di una piramide di dimensioni colossali. Un cambiamento nelle concezioni teologiche legate alla morte avrebbe potuto significare che i templi funerari erano considerati più importanti della tomba vera e propria, e infatti, il tempio funerario di Micerino è relativamente grande rispetto alla sua piramide, potrebbe semplicemente essere che l'altopiano di Giza abbia avuto inizio di essere sovraffollato o forse che il faraone, dubitando della sua sopravvivenza, aveva deciso di essere cauto.

La piramide di Mycerinus, come puoi vedere durante il tour alle Piramidi di Giza, non fu completata quando Mycerinus morì ed è stata completata solo parzialmente dal suo successore, Shepseskaf. La parte superiore è stata finita nell'ormai tradizionale pietra calcarea fine di Turah, ma 16 corsi nella parte inferiore sono stati lasciati spogliati. Questo può mostrare, almeno per la piramide di Mycerinus, che l'involucro esterno è stato posato dall'alto verso il basso, probabilmente durante la rimozione della rampa che era utilizzata per trasportare i pesanti blocchi di granito rosso verso l'alto.

Puoi vedere la piramide di Mycrinos durante il tour delle piramidi dall'aeroporto del Cairo.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.