Aeroporto di Assuan



L'aeroporto si trova nella città di Assuan, nel sud dell'Egitto. È un aeroporto turistico internazionale che serve la regione di Nuba nel sud dell'Egitto.


Aeroporto di Assuan

Assuan è la provincia più meridionale dell'Egitto, si trova nell'alto Egitto a 220 km a sud di Luxor e 890 km a sud del Cairo, ai piedi della Valle del Nilo. Il clima della città è caldo tutto l'anno. È la terza città più grande del Cairo e la più grande dell'Alto Egitto.

La natura geografica della città è cambiata in una posizione specifica a causa della costruzione della diga di Assuan che ha quasi allagato diversi templi come i templi di Abu Simbel e il Tempio di Philae durante gli anni '60 del ventesimo secolo, ma grazie agli sforzi dell'UNESCO, i templi sono stati salvati e spostati in luoghi diversi in una delle prove più dure nella storia dell'architettura moderna.

Fin dagli albori della storia, Aswan era conosciuta come Swenett o Swan, il che implica una vendita, era collocata sulla via del commercio centrale tra l'Egitto e il sud che era il principale fornitore di oro, avorio e innumerevoli altri prodotti e beni. La città ha anche una relazione molto divina in quanto lodavano il dio Khnum che era stato identificato come il dio fertile secondo l'antica religione egizia, poiché si credeva che Assuan fosse l'origine principale del fiume Nilo e in seguito succedette alla dea Iside della magia. La città ha le cave di granito da dove gli enormi blocchi di pietra, i pilastri e gli obelischi furono tagliati e trasportati per far parte delle gigantesche strutture costruite dai re dell'antico Egitto in tutto il vecchio regno, il nuovo regno e il nuovo regno come il magnifiche piramidi di Giza e templi all'interno dei complessi funerari nella necropoli di Saqqara, il tempio della valle del re Chephren che risale alla IV dinastia e molti templi a Luxor, Assuan e nella Valle del Nilo come il Tempio di Philae e il Tempio di Kom Ombo di Sobek e il Tempio di Horus a Edfu.

I processi di sviluppo di questi aeroporti sono proseguiti nelle estensioni e aumentati fino a raggiungere 22 aeroporti (nazionali, internazionali e di investimento (privati). Tutti sono gestiti dalla compagnia egiziana, ad eccezione del Cairo Airport che è gestito da Cairo Airport Company .