Isola Elefantina ad Assuan



L'isola Elefantina è considerata una delle isole uniche lungo il fiume Nilo, a causa dei tesori archeologici che contiene dai tempi antichi all'era islamica. Si trova di fronte alla città di Assuan dal lato occidentale, e alcuni la chiamano la "nave archeologica" e il "gioiello del sud".


Isola Elefantina ad Assuan

Mentre le carovane dal sud dell'Egitto scaricavano le loro merci per essere trasportate a nord sul fiume. Da questo insediamento di epoca faraonica, sono rimasti il ​​tardo tempio di Khnum e altri monumenti parzialmente scavati sparsi sul resto dell'isola.

Alcune persone pensano che il nome dell'isola abbia grandi mammiferi selvatici ovunque su di essa. Ma il motivo per chiamarlo con questo nome è che deriva dalle grandi rocce di granito grigio all'estremità meridionale, che secondo alcune credenze sono come un gruppo di elefanti in piedi nell'acqua. L'isola offre una varietà di attrazioni di Assuan che rendono difficile perdersi in qualsiasi crociera sul Nilo da Assuan a Luxor.