La Montagna dei Morti l'oasi di Siwa



La Montagna dei Morti, di forma conica, contiene migliaia di tombe scavate nella roccia, le cui iscrizioni hanno contribuito a datare le tombe più antiche. Secondo il Ministero delle Antichità egiziano, le sepolture continuarono in questi cimiteri fino all'epoca tarda romana.


La Montagna dei Morti l'oasi di Siwa

L'Egitto è un paese con una ricca storia ed è possibile vedere monumenti archeologici in tutte le regioni del paese. La Montagna dei Morti a Siwa è ancora un altro di questi monumenti archeologici e tra le cose consigliate quando fai viaggi dal Cairo all'oasi di Siwa
L'oasi di Siwa si trova a circa 560 chilometri dal Cairo, e qui si trova uno dei luoghi di sepoltura più importanti della 26a dinastia, la Montagna dei Morti.

La Montagna dei Morti, in arabo (Gabal Al-Mawta), situata nell'oasi di Siwa è una montagna dove sono state scolpite diverse tombe sulla sua base, terrazze e in alto. La maggior parte di esse sono tombe per i romani e si differenziano per forma e dimensioni, alcune sono solo piccole fosse sul terreno mentre altre tombe sono simmetricamente scolpite con recessi e stanze all'interno.

La montagna è una delle principali attrazioni dell'Oasi di Siwa. La scoperta della Montagna dei Morti avvenne nel 1944, durante la seconda guerra mondiale.
La storia racconta che la gente di Siwa andò sulla montagna per nascondersi quando le truppe tedesche, britanniche e italiane stavano combattendo in questa parte del deserto. Lungo la strada, hanno scoperto l'esistenza delle tombe faraoniche.
La leggenda locale dice che anche Alessandro Magno potrebbe essere sepolto lì. Tuttavia, la sua tomba non è mai stata ritrovata.

Quando andrai nell'oasi di Siwa dal Cairo, visiterai la Montagna dei Morti che contiene migliaia di tombe scavate nel suo letto roccioso, dove le iscrizioni hanno contribuito a datare le tombe più antiche per ricercatori e studiosi. Le sepolture continuarono in questo cimitero fino alla fine dell'epoca romana.

    Il luogo è famoso per contenere quattro importanti cimiteri: Si Amun, Mesu Isis, Niperbathot e la tomba dei coccodrilli.
    All'interno del cimitero di Siamun e sulle pareti della tomba possiamo vedere una chiara fusione di stili artistici egiziani e greci.
    Mesu Isis è un'altra tomba le cui pareti sono ricoperte di dipinti di serpenti blu e rossi.
    Niperbathot è la terza tomba e ha pareti con dipinti rossi ed è la più ben conservata di tutte.
    L'ultima tomba si chiama Coccodrillo e la sua costruzione è stata ispirata dall'associazione del dio Sobek con uno degli animali nativi più significativi dell'Egitto, il coccodrillo, che gli antichi egizi usano per simboleggiare le anime malvagie come figure di coccodrilli e altre creature mitologiche.
    Inoltre, c'è una famosa montagna chiamata Montagna Romana dove troverai recessi di tombe per coloro che amano scalare montagne e l'Egitto Desert Safari Adventure. Tutto questo e molto altro ti stanno aspettando quando prenoti il ​​viaggio dal Cairo all'Oasi di Siwa.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.