La spedizione francese in Egitto



Prima della campagna francese contro l'Egitto, Charles Majalon, il console francese in Egitto, presentò il suo rapporto al suo governo il 9 febbraio 1798 d.C., incitandolo alla necessità di occupare l'Egitto, mostrando l'importanza del sequestro del suo paese dei prodotti e del commercio dell'Egitto , ed enumerando i vantaggi che la Francia dovrebbe raccogliere da questo.


La spedizione francese in Egitto

L'Egitto governò sotto il dominio degli Ottomani, dei soldati e dei Mamelucchi per circa tre secoli in cui soffrì di tipi di ingiustizia e cattiva amministrazione, che ne indebolirono il commercio e lo resero isolato dal resto del mondo; Molte delle comunità francese e inglese risiedevano in Egitto a quel tempo, ma gli egiziani non beneficiavano della loro permanenza tra di loro, ma piuttosto li guardavano con occhio di disprezzo e odio, pensando che i loro paesi fossero ancora sulla debolezza che ne aveva sentito parlare durante le Crociate, e quel tempo era cambiato e che avevano cambiato l'Europa è diventata così potente e consapevole che le arti marziali sono diventate così potenti che possono essere confrontate solo con i suoi ideali.

Alla fine dell'anno (1212 AH / 1798 d.C.), questo "Napoleone" astrasse una campagna contro l'Egitto, e la possedette, e da allora il paese è entrato in una fase la cui iniziazione è considerata il principio della sua storia moderna. Sì, i francesi non rimasero in Egitto per più di tre anni, ma la loro conquista fu il primo episodio di una serie di incidenti, l'Europa giocò il suo ruolo più importante e la sua conseguenza portò al centro sociale e politico che l'Egitto ora occupa.

Quanto ai motivi più importanti che hanno spinto Napoleone a intraprendere questa campagna e il governo francese ne era convinto, in primo luogo: il suo desiderio di aumentare l'influenza della Francia nel Mediterraneo e nella Valle del Nilo ad essa annessa, a causa dei molti benefici che la Francia arricchisce da molte colonie lontane e per la sua grande posizione commerciale. Secondo: spianare la strada agli inglesi per conquistarli espellendoli dall'India e prendendoli dai francesi, perché l'Egitto è la chiave per raggiungere quei paesi. In effetti, Napoleone aveva grandi ambizioni in Oriente con la sua famiglia, ed era ansioso di venire nello stesso modo in cui Alessandro Magno aveva portato prima di lui.

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.