La terza dinastia della storia dell'antico Egitto



Il vecchio Regno inizia con l'inizio della terza dinastia, ma in termini di sequenza di eventi puri, si scopre che il passaggio dalla seconda famiglia alla terza famiglia è avvenuto senza alcuna separazione o interruzione. Scopriamo che il primo dei re ha istituito una statua del suo predecessore, oltre al fatto che troviamo che la regina "Nai Maat Habi Nymaathapy", che era chiamata il titolo "Madre dei bambini reali"


La terza dinastia della storia dell'antico Egitto

La civiltà egizia iniziò intorno all'anno 3150 a.C. quando il re Menes (Narmer) unificò l'Egitto meridionale e settentrionale insieme e successivamente si sviluppò nei successivi tre millenni. Storicamente conteneva una serie di regni politicamente stabili, intervallati da periodi di relativa instabilità chiamati periodi intermedi.

L'antico Egitto raggiunse l'apice della sua civiltà nell'era del Nuovo Regno, dopodiché entrò nel Paese in un periodo di lento declino.

L'Egitto fu attaccato a quel tempo da molte potenze straniere e il dominio dei Faraoni terminò ufficialmente quando l'Impero Romano invase l'Egitto e ne fece una delle sue province.

La terza dinastia è famosa per il progresso della medicina. Tra i suoi medici più importanti ci sono Imhotep, capo medico e capo dentista, considerato il primo dentista della storia, re Djoser, il re più famoso della Terza dinastia, il cui nome è codificato in inchiostro rosso, servito nel papiro storico di Torino per distinguerla dagli altri governanti, poiché lo stato era caratterizzato dalla sua stabilità e dall'armonia dei suoi lati meridionale e settentrionale, e la sua menzione continuò anche dopo la fine del dominio dei Faraoni in epoca tolemaica.

La caratteristica più importante di questa fase è la costruzione delle piramidi, quindi era conosciuta come l'era dei "Costruttori delle Piramidi", dove il faraone ordinò un ponte per costruire un gruppo funerario per lui a Saqqara dopo che aveva costruito il suo cimitero alla maniera dei suoi predecessori sotto forma di una grande mastaba (95 x 50 metri, un'altezza di 10 metri) ha incaricato il suo ministro, Imhotep, di costruire il cimitero di Saqqara, che è uno dei monumenti più importanti che hanno documentato lo sviluppo della costruzione delle tombe faraoniche.

I re della 3a dinastia: 2649–2575 a.C.

    Zanakht 2649-2630 a.C.
    Djoser 2630-2611 a.C.
    Sekhemkhet 2611-2605 a.C.
    Khaba 2605–2599 a.C.
    Huni 2599–2575 a.C.

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.