Scrivere nell'antico Egitto



La scrittura geroglifica apparve nel 3100 a.C. C. Rappresentano simboli incisi e sacri che portano i detti degli dei ed esprimono il significato parlato, i simboli ei suoni nel disegno


Scrivere nell'antico Egitto

Le caratteristiche della scrittura egiziana:

Gli antichi egizi imparano la scrittura pittografica dai Sumeri e la fondono con l'ideografo. La differenza tra pictograph e ideograph è semplicemente che Pictograph associa ogni simbolo alla rappresentazione di un oggetto reale, mentre ideograph estende questa funzione anche ai concetti e alla loro pronuncia.

La scrittura egiziana è un tipo di scrittura non alfabetica composta da migliaia di segni, logogrammi, segni fonetici sillabici e segni determinanti. Per esempio:

    I logogrammi sono simboli rappresentativi di cose, persone o esseri divini.
    I segni fonetici nella scrittura egiziana hanno una natura sillabica e sono usati per indicare concetti altrimenti difficili da comunicare attraverso le figure.
    I segni definitivi o determinanti sono segni silenziosi utilizzati per chiarire il significato dei concetti in caso di incertezza dell'interpretazione.

La scrittura geroglifica è composta da migliaia di segni, è un tipo di comunicazione che richiede grandi capacità grafiche e un addestramento molto lungo e selettivo per apprenderne l'uso.

Gli scribi:

Nell'antico Egitto, la comunicazione scritta è affidata agli scribi, una classe di funzionari pubblici che occupa una posizione elevata nella società egiziana. La casta degli scribi gode dell'apprezzamento sia della casta sacerdotale che del faraone.

Oltre alla conservazione della conoscenza e delle scritture religiose, gli scribi svolgono anche un ruolo importante nella progettazione delle opere civili e nell'amministrazione economica del regno.

Scrivere nella società egiziana:

La scrittura gioca un ruolo di fondamentale importanza nell'antica società egizia. È una forma di comunicazione indispensabile per archiviare e inventariare ogni movimento in entrata o in uscita dai magazzini pubblici.

Nell'antico Egitto non esiste la proprietà privata, quindi va annotata ogni singola attività pubblica. La scrittura è uno strumento indispensabile per progettare la costruzione di immense opere architettoniche, monumentali e civili. L'intero ciclo agricolo e la vita dell'antica popolazione egizia derivano dalle piene del Nilo e dall'efficacia delle opere artificiali che le regolano.

Per questi motivi, la scrittura è una delle funzioni pubbliche più importanti nella società egiziana. Una cattiva contabilità per la produzione e la conservazione del cibo può causare lunghi periodi di scarsità e carestia per l'intera popolazione.

I diversi tipi di scrittura nell'antico Egitto:

A seconda dell'uso e del contesto della comunicazione, gli scribi adottano un diverso tipo di scrittura:

    La scrittura geroglifica è un tipo di scrittura monumentale in cui i segni rappresentano cose e concetti. La scrittura geroglifica egizia è stata tradotta all'inizio del XIX secolo grazie al ritrovamento della Stele di Rosetta. Da una semplificazione della scrittura geroglifica derivano la scrittura ieratica e la scrittura demotica.
    La scrittura ieratica è usata principalmente dai sacerdoti per la pratica religiosa.
    La scrittura demotica viene invece utilizzata per usi e attività più comuni.

L'uso del papiro e della penna:

Per scrivere gli scribi usano il papiro, un foglio ricavato dalla corteccia di un albero alto, ed è uno dei primi supporti flessibili per la comunicazione scritta. Per la prima volta nella storia umana, viene utilizzato per scrivere penna e inchiostro. Gli antichi egizi utilizzano una penna ottenuta lavorando lo stelo di un giunco. La penna è immersa in un liquido composto da acqua, colla e cenere. Posizionando la penna sul papiro, il foglio assorbe l'inchiostro lasciando visibile il segno della scritta.

Il vantaggio del papiro rispetto alle tavolette di argilla è che la comunicazione scritta sul papiro è molto più pratica in quanto consente di memorizzare più informazioni e facilita il trasporto del supporto scritto nelle comunicazioni remote

Se hai intenzione di visitare l'Egitto, dovresti considerare di rivedere la nostra dettagliata guida di viaggio in Egitto, poiché è un'esperienza davvero unica durante i tour in Egitto che non è paragonabile a nessun'altra cosa da fare in Egitto. Puoi goderti uno dei tour classici in Egitto, che tutti i viaggiatori vorrebbero fare in crociera sul fiume Nilo durante i tour di Natale in Egitto o durante il miglior tempo durante i tour di Pasqua in Egitto. Coprendo la maggior parte delle gite di un giorno al Cairo, tour di un giorno a Luxor oltre alle escursioni ad Assuan, ecco perché la nostra sezione di informazioni di viaggio è pensata per essere utile prima di procedere con i migliori tour dell'Egitto per coloro che cercano cultura, storia dell'Egitto e alloggi di lusso durante la navigazione sul Nilo Valle.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.