Wadi El-Natrun in Egitto



Wadi Natrun, si trova nella periferia nord-orientale del deserto egiziano occidentale, all'incirca a metà dell'autostrada del deserto che collega il Cairo e Alessandria. La città aveva un'ottima posizione in epoca faraonica per estrarre da essa il sale di natron, che veniva usato per imbalsamare i morti, e acquisì anche lo status di santificazione nel cristianesimo a causa del passaggio della Sacra Famiglia con essa. Ottenne anche un'alta reputazione santa nel cristianesimo, come risultato del passaggio della Sacra Famiglia attraverso di lui per sfuggire al re Erode fino a quando non raggiunse la prima congregazione monastica in essa nel IV secolo d.C., per mano della grande sede che stabilì il monastero di Anba Makar e poi seguito da altri tre monasteri, vale a dire il Monastero di Anba Bishoy e il Monastero di El-Baramos e il Monastero di Syrian, fino a quando il numero di monasteri raggiunse 700 monasteri nella valle fino a quando non iniziarono a ridursi fino ad ora solo quattro monasteri, mentre il resto andò perduto, per questo la valle è considerata una delle aree sacre più importanti per i seguaci della Chiesa copta ortodossa egiziana. Il turismo a Wadi El-Natrun si concentra in molti monumenti copti, dove iniziò il monachesimo in piccoli villaggi incisi sulle colline, poi furono imposte condizioni naturali agli eremiti per creare complessi convergenti, e da qui iniziò l'idea di riunirsi all'interno di monasteri per provvedere protezione dalle incursioni barbariche, poiché le fortezze interne sono state stabilite in ogni monastero e sono ancora Un elenco esiste finora, e un gran numero di cristiani si sono rifugiati in esso per sfuggire alle lamentele dei romani. Dopo la conquista islamica dell'Egitto, i monaci e Natron andarono dal leader arabo, Amr ibn al-Aas, così li assicurò per la loro vita e la libertà del loro culto e si incaricò di fornire loro ciò di cui avevano bisogno. Il lago Hamra o Ayoub, come lo chiamano i suoi abitanti, attrae visitatori per il turismo medico perché si distingue per la sua alta salinità e le sue proprietà curative specifiche per i pazienti con malattie della pelle .. e questo lago si trova nel mezzo della strada desertica che collega le città di Alessandria e del Cairo nella regione di Wadi Natrun. Il deserto arido abbraccia quel lago, caratterizzato da un'estrema salinità. In mezzo a questo lago sgorga un occhio da cui esplode una fonte del cibo più dolce e salutare con una capacità miracolosa di curare le malattie della pelle. Come risultato del flusso di quest'acqua dolce su questo punto estremamente salato, si forma una piastra sfumata dai colori brillanti, che annuncia il potere del Creatore. Con Cairo Top Tours, puoi fare i migliori viaggi ai monasteri di Wadi El Natroun prenotando tour copti del Cairo dal Cairo o da Alessandria.


Wadi El-Natrun in Egitto

Wadi al-Natrun è una delle città del Governatorato di Beheira, situata nella periferia nord-orientale del deserto occidentale egiziano, a circa metà strada tra la strada del deserto che collega il Cairo e Alessandria, e di fronte alla città di Sadat.

Wadi El-Natrun non è una valle nel senso ben noto, ma è bassa nel deserto occidentale. Wadi El-Natrun confina a nord con il Centro Abu al-Matamir e il Centro Badr, e ad est è la città di Sadat, mentre il centro di al-Hammam si trova nel Governatorato di Matruh, a ovest di questa depressione, e infine a sud di esso è la città del 6 ottobre.

Questa zona chiamata Wadi Al-Natroun era di grande importanza durante l'era dei Faraoni, poiché il sale veniva estratto da questa terra e chiamato il sale del natron noto scientificamente come bicarbonato di sodio. Puttana, campo di sale e altri nomi simili.

Ottenne anche un'alta reputazione santa nel cristianesimo, come risultato del passaggio della Sacra Famiglia attraverso di lui per sfuggire al re Erode fino a quando non raggiunse la prima congregazione monastica in essa nel IV secolo d.C., per mano della grande sede che stabilì il monastero di Anba Makar e poi seguito da altri tre monasteri, vale a dire il Monastero di Anba Bishoy e il Monastero di El-Baramos e il Monastero di Syrian, fino a quando il numero di monasteri raggiunse 700 monasteri nella valle fino a quando non iniziarono a ridursi fino ad ora solo quattro monasteri, mentre il resto andò perduto, per questo la valle è considerata una delle aree sacre più importanti per i seguaci della Chiesa copta ortodossa egiziana.

Il turismo a Wadi El-Natrun si concentra in molti monumenti copti, dove iniziò il monachesimo in piccoli villaggi incisi sulle colline, poi furono imposte condizioni naturali agli eremiti per creare complessi convergenti, e da qui iniziò l'idea di riunirsi all'interno di monasteri per provvedere protezione dalle incursioni barbariche, poiché le fortezze interne sono state stabilite in ogni monastero e sono ancora Un elenco esiste finora, e un gran numero di cristiani si sono rifugiati in esso per sfuggire alle lamentele dei romani. Dopo la conquista islamica dell'Egitto, i monaci e Natron andarono dal leader arabo, Amr ibn al-Aas, così li assicurò per la loro vita e la libertà del loro culto e si incaricò di fornire loro ciò di cui avevano bisogno.

Il lago Hamra o Ayoub, come lo chiamano i suoi abitanti, attrae visitatori per il turismo medico perché si distingue per la sua alta salinità e le sue proprietà curative specifiche per i pazienti con malattie della pelle .. e questo lago si trova nel mezzo della strada desertica che collega le città di Alessandria e del Cairo nella regione di Wadi Natrun.

Il deserto arido abbraccia quel lago, caratterizzato da un'estrema salinità. In mezzo a questo lago sgorga un occhio da cui esplode una fonte del cibo più dolce e salutare con una capacità miracolosa di curare le malattie della pelle. Come risultato del flusso di quest'acqua dolce su questo punto estremamente salato, si forma una piastra sfumata dai colori brillanti, che annuncia il potere del Creatore.
Con Cairo Top Tours, puoi fare i migliori viaggi ai monasteri di Wadi El Natroun prenotando tour copti del Cairo dal Cairo o da Alessandria.

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura. 

Customer Reviews