Storia e Cultura Nubiana | Patrimonio Nubiano Egitto



È difficile non innamorarsi della storia dei nubiani, che sono ancora vivaci e praticano i loro costumi e la loro cultura tradizionale 50 anni dopo essere stati sfollati, con centinaia di villaggi sommersi sotto il lago Nasser.


 Patrimonio Nubiano Egitto 

Sulla riva occidentale del Nilo, nel profondo sud dell'Egitto, la città di Assuan è circondata da diverse piccole isole e villaggi nubiani. I villaggi nubiani sono uno spettacolo gioioso, dipinti con colori vivaci e popolati da nubiani con una popolazione di meno di 100.000 persone. Hanno le loro lingue e costumi nubiani che si distinguono da quelli del resto dell'Egitto. Le loro origini possono essere fatte risalire all'Africa e al Sudan, quando migrarono nel sud dell'Egitto nell'antichità per coltivare lungo il Nilo. Se passate per Assuan, i villaggi nubiani sono un'attrazione da non perdere. Sono adatti per i tour di mezza giornata ad Assuan.

Storia e Cultura Nubiana

L'area nubiana si estende per 123.000 chilometri quadrati lungo il fiume Nilo tra Assuan nell'Egitto meridionale e Khartoum nel Sudan centro settentrionale.

Le culture della Nubia 

La storia della Nubia va dal 2000 a.C. al 1504 d.C., rendendola una delle più antiche civiltà dell'Africa antica. Durante il periodo del nuovo regno (1570 d.C. - 1070 d.C.), il faraone Thutmose I invase l'Egitto intorno al 1500 a.C. Il regno di Kush, che invase l'Egitto nell'8° secolo a.C. e stabilì la 25° dinastia, fu il più potente dei molti regni potenti della Nubia.

Stile di vita Nubiano

Nel IV secolo d.C., il grande regno di Kush si disgregò e la Nubia fu divisa tra l'Egitto e il sultanato di Senner, con conseguente parziale arabizzazione e rapida islamizzazione dell'impero ottomano nel XVI secolo. Durante il XIX secolo, il Khedivate d'Egitto, istituito nel 1899, riunì l'intera regione.

Villaggi nubiani

Quando si visita l'Egitto, una visita a un villaggio nubiano è un must. Di tutte le attrazioni di Assuan, questo potrebbe essere l'unico viaggio che cattura veramente il tuo cuore. Il popolo nubiano è così dolce e accogliente che sarai accolto a braccia aperte in una delle case delle famiglie nubiane. Hanno la pelle scura e parlano la lingua Nuba o nubiana. Alcuni sostengono di considerare la loro lingua come un patrimonio sacro e si rifiutano di insegnarla agli estranei. Le case nubiane sono solitamente costruite in fango e dipinte di blu o arancione. Le palme e i giardini abbondano, e nelle loro fattorie allevano principalmente polli e capre. Se non si dedicano all'agricoltura, alcuni abitanti del luogo si guadagnano da vivere vendendo oggetti di artigianato e disegnando l'henné per i turisti. Questo è un ottimo viaggio per adulti, adolescenti e persone di tutte le età.

Antico Egitto e Nubia

I due paesi avevano una stretta amicizia sia durante la pace che durante la guerra. Entrambi usavano simboli reali influenzati dall'arte rupestre. Molti scambi culturali, collaborazioni e persino matrimoni ebbero luogo tra i due. Avevano una stretta relazione economica attraverso il commercio di ebano, avorio, pelli di leopardo e una varietà di resine. La connessione dell'Egitto con le ricchezze dell'Africa orientale e meridionale, tra cui oro, incenso, ebano, rame, avorio e animali rari, era la Nubia.

Templi nubiani

La Nubia deriva il suo nome dalla parola "Nub", che significa "oro", a causa dell'abbondanza di miniere d'oro, pietre rare e alcuni dei monumenti più magnifici e maestosi dell'Egitto. Il Tempio di Philae e quello di Abu Simbel, entrambi in Nubia, sono due dei templi più conosciuti nella storia dell'antico Egitto. Entrambi i templi sono stati salvati dall'UNESCO a metà degli anni '60 in seguito agli effetti catastrofici della diga di Assuan, e sono attrazioni da non perdere durante una crociera sul Nilo tra Luxor e Assuan.

Artigianato nubiano

I nubiani sono un popolo fiero, gentile, onesto e longevo con una propria cultura e costumi. Le loro case erano note per avere un cortile e una cupola in cima. La loro cultura include una varietà di stili artistici, dipinti squisiti e decorazioni adorabili, così come ceramiche incantevoli, artigianato ipnotizzante come la tessitura di cesti, stuoie di fronde di palma e collane.

Usanze e villaggi nubiani

All'interno della loro cultura, hanno molti rituali, danze e una serie unica di usanze, soprattutto quando si celebra un matrimonio e viene partorito un neonato "Sebou". A causa della loro natura inclusiva, si sposano tutti nello stesso posto. I loro villaggi sono diversi da qualsiasi altra cosa in Egitto, e sono divisi in tre tribù: Al-Fadiga, Al-Orayqat (In origine, commercianti beduini emigrati da Hijaz), e Al-Konoz, noto anche come Al-Matoka (Un mix di tribù arabe, la più grande delle quali è Al-Gohayna, proveniente dalla penisola arabica).

Museo e simboli nubiani

Lo scudo della cultura nubiana, che rappresenta il coraggio, e il gatto nero, che rappresenta la gioia e la speranza in contrasto con la maggior parte delle culture del mondo, che credono che rappresenti un cattivo presagio, sono due dei tanti simboli. Una mucca o un gufo come segno rappresenta la morte e la sfortuna. Il popolare Museo Nubiano di Assuan è stato fondato dall'UNESCO per riportare in vita la cultura nubiana. È stato costruito utilizzando l'architettura nubiana e l'antica pietra arenaria e ospita oltre 2.000 oggetti, molti dei quali provengono dall'antica cultura nubiana, oltre a una varietà di reperti colorati del patrimonio nubiano.

Esplora tutti i miracoli dell'antico Egitto con noi

La nostra sezione Egitto tour giornalieri contiene i tour Egitto più importanti che ti aiuteranno ad esplorare la storia e la cultura del paese nubiano e a visitare l'Egitto nel modo giusto. Controlla e prenota la tua vacanza da sogno nella terra dei faraoni, compresa una vacanza in crociera sul Nilo per sperimentare le meraviglie dell'antico Egitto nell'abbraccio dei templi e delle tombe di Luxor e Aswan.