Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sphinx in White Desert - White Chalk Formations

    Sphinx in White Desert - White Chalk Formations

    The Sphinx in White Desert is a stunning natural rock formation located in the White Desert of Egypt. Resembling the mythical creature from ancient Egyptian lore, this mesmerizing structure stands tall amidst the surreal landscape.

  • The English House in Egypt - An Oasis Relic of War and Revolution

    The English House in Egypt - An Oasis Relic of War and Revolution

    The English House in Egypt is a historical landmark that stands as a captivating relic of the region's tumultuous past, reflecting the impact of war and revolution on the oasis. Nestled amidst the Egyptian desert, this architectural gem holds a significant place in history.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    √ą risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una variet√† di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo l√¨. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  • ¬†Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

Piramidi d'Egitto | Piramidi dell'Egitto

  • 05 16, 2023

Piramidi d'Egitto 

Le piramidi egiziane sono antiche strutture egiziane a forma di piramide. Dal novembre 2008, le fonti hanno stimato il numero di piramidi egiziane a circa 118 o 138. Durante l'antichità e il Medioevo, la maggior parte di esse furono costruite come tombe per gli antichi faraoni e i loro dipendenti.

Le più antiche piramidi egiziane conosciute si trovano a Saqqara, a nord-ovest di Menfi.

Piramidi dell'Egitto

La più antica di queste piramidi è la piramide a gradoni del re Djoser, costruita tra il 2630 e il 2610 a.C. durante la Terza dinastia. Creata dall'architetto Imhotep, questa piramide e la collezione circostante sono generalmente considerate le più antiche strutture massicce al mondo costruite da lavori di costruzione.

Tra le piramidi egizie più famose ci sono quelle nel Governatorato di Giza, alla periferia del Cairo. Molte delle piramidi di Giza sono tra le più grandi strutture mai costruite al mondo. La piramide di Khufu a Giza è la più grande piramide egizia. È l'unica delle sette meraviglie del mondo antico ancora esistente.

una delle sette meraviglie del mondo rimaste fino ad ora fatta da umani e fino ad ora abbiamo molte opinioni diverse per scienziati e ricercatori su cosa sia la piramide e come costruirla ma se guardiamo indietro e vediamo la prima piramide il passo piramide e seguito le teorie e le loro tracce sapremo molti segreti e come costruire questo grande edificio

La seconda piramide egizia storicamente documentata è attribuita all'architetto Imhotep, che progettò quella che gli egittologi credono essere una tomba per il faraone Djoser. Si attribuisce a Imhotep essere il primo a concepire il concetto di impilare le mastabe una sopra l'altra, creando un edificio composto da un numero di "gradini" che diminuivano di dimensioni verso il suo apice

Il risultato fu la costruzione della Piramide di Djoser, progettata per essere una gigantesca scala attraverso la quale l'anima del defunto Faraone poteva ascendere al Cielo, e questo era il suo piano per raggiungere il suo scopo, che i defunti egizi deificarono dopo di lui.

Molto tempo dopo la fine del periodo di costruzione delle piramidi in Egitto, in quello che è l'attuale Sudan si è verificata un'esplosione di piramidi, dopo che gran parte dell'Egitto è passata sotto il dominio del Regno di Kush, che allora aveva sede a Napata.

Mentre il dominio di Napatan fu breve e terminò nel 661 a.C., la cultura egizia fece un'impressione indelebile. Il periodo meroitico della storia kushita, quando il regno era centrato su Meroë, (approssimativamente nel periodo tra il 300 a.C. e il 300 d.C.), vide una vera e propria rinascita della costruzione di piramidi, che vide più di duecento piramidi reali indigene di ispirazione egizia -tombe costruite nelle vicinanze delle capitali del regno.

Si ritiene che la forma delle piramidi egizie rappresentasse la collina primitiva in cui gli egiziani credevano che la terra fosse stata creata, e si ritiene che la forma della piramide rappresenti la luce solare discendente. lontano.

Le piramidi erano spesso chiamate anche in modi che si riferivano alla luminescenza solare. Ad esempio, il nome formale della Piramide Piegata a Dahshur era La Piramide Splendente Meridionale, e quello di Senwosret a el-Lahun era Senwosret è Splendente.

Nel 1842, Carl Richard Lipsius pubblicò il primo elenco moderno di piramidi - ora noto come "Elenco delle piramidi di Lipsius", che contava il numero di piramidi in 67 piramidi, e un altro grande numero è stato scoperto da allora, a partire dal novembre 2008 , 118 numero di piramidi egiziane sono stati determinati. L'ultima piramide da scoprire è stata quella di Sesheshet a Saqqara, madre del faraone Teti della sesta dinastia, annunciata l'11 novembre 2008.

Tutte le piramidi d'Egitto, ad eccezione della piccola piramide della Terza Dinastia, si trovano nell'angolo dei morti (o nell'angolo dei morti), sulla riva occidentale del Nilo, e la maggior parte di esse sono raggruppate in una serie di campi piramidali. I più famosi di questi sono elencati geograficamente, da nord a sud, di seguito.

    Abu Rawash
    Giza
    Zawyet el-Aryan
    Abusir
    Saqqara
    Dahshur
    Mazghuna
    Lisht
    Meidum
    Hawara
    el-Lahun
    El-Kurru

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura. 

Le piramidi di Giza sono chiamate necropoli di Giza. Il complesso piramidale di Giza si trova in un sito archeologico sull'altopiano di Giza, nella regione del Grande Cairo, in Egitto. Il complesso contiene la Grande Piramide, la Piramide di Khafre e la Piramide di Menkaure, insieme ai loro complessi piramidali associati e alla Sfinge.  Tutte queste piramidi furono costruite durante la Quarta Dinastia dell'Antico Regno dell'antico Egitto, tra il 2600 e il 2500 a.C..  Il sito contiene anche diverse tombe e i resti di un villaggio di lavoratori. Le piramidi si estendono anche da Abu Rawash a Giza a Hawara, alla periferia di Fayoum.  Si tratta di edifici reali e archeologici costruiti dagli antichi egizi nel periodo 2630 a.C..  E fino all'anno 1530 a.C. M. La sua costruzione è stata graduale, in quanto dalla prima piramide a gradoni, come la Piramide di Djoser (3630 a.C. - 2611 a.C.) a Saqqara, si è passati a una piramide inclinata e poi alla ben nota forma di piramide piena rappresentata dalle piramidi di Giza.  Le piramidi furono costruite secondo le credenze degli antichi egizi per conservare la mummia del faraone e aiutarlo nel suo viaggio nell'aldilà e nella sua ascesa al cielo.  Anche il re Khufu costruì la Grande Piramide per seppellirlo, e gli antichi egizi credevano che lo spirito del re avrebbe continuato a prendersi cura di loro anche dopo la loro morte, per poi ascendere al cielo e unirsi al resto degli dèi; quindi avrebbe potuto nutrire i vivi sulla terra inviando la piena del Nilo, la crescita e la prosperità, e impedire loro il male. I nostri esperti vi assisteranno da qualsiasi aeroporto in Egitto e ovunque ne abbiate bisogno.

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il faraone che ordin√≤ la costruzione delle piramidi pi√Ļ famose in Egitto, tra cui la Grande Piramide di Giza, fu il faraone Cheope. Govern√≤ durante l'Antico Regno della IV dinastia egiziana, intorno al 2580-2560 AC. La Grande Piramide di Giza, conosciuta anche come Piramide di Cheope o Piramide di Cheope, √® una delle sette meraviglie del Mondo Antico ed √® la pi√Ļ grande delle tre piramidi sull'altopiano di Giza. Fu costruito come tomba per il faraone Cheope ed √® un simbolo iconico dell'antica civilt√† egizia.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi