https://sso.umk.ac.id/public/spaces/https://sso.umk.ac.id/public/posts/https://sso.umk.ac.id/public/document/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/toto-slot/https://mawapres.iainptk.ac.id/wp-content/apps/https://sso.umk.ac.id/public/plugin/https://sso.umk.ac.id/public/amp/https://159.203.61.47/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/config/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/jpg/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/tmb/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/kmb/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/amp/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/restore/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/vendor/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/file/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/vps-root/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/files/https://sso.umk.ac.id/public/analog/https://sso.umk.ac.id/public/etc/https://sso.umk.ac.id/public/bulk/https://138.197.28.154/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/json/https://dema.iainptk.ac.id/scholar/https://wonosari.bondowosokab.go.id/wp-content/upgrade/https://untagsmg.ac.id/draft/https://sso.umk.ac.id/public/web/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/data/https://sso.umk.ac.id/public/right/https://sso.umk.ac.id/public/assets/https://dpmptsp.pulangpisaukab.go.id/themess/https://dpmptsp.pulangpisaukab.go.id/wp-content/luar/https://sso.umk.ac.id/public/tmp/https://sso.umk.ac.id/public/font/https://dema.iainptk.ac.id/assets/https://dema.iainptk.ac.id/root/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/assets/https://dema.iainptk.ac.id/wp-content/nc_plugin/https://gem.araneo.co.id/https://mawapres.iainptk.ac.id/mp/https://152.42.212.40/https://mawapres.iainptk.ac.id/wp-content/nc_plugin/https://mawapres.iainptk.ac.id/wp-content/pages/https://admpublik.fisip.ulm.ac.id/wp-content/luar/https://env.itb.ac.id/wp-content/pul/https://env.itb.ac.id/wp-content/luar/https://env.itb.ac.id/vendor/https://sikerja.bondowosokab.go.id/font/https://pmb.kspsb.id/gemilang77/https://pmb.kspsb.id/merpati77/https://disporpar.pringsewukab.go.id/wp-content/filess/https://pmnaker.singkawangkota.go.id/filess/https://triathlonshopusa.com/https://websitenuri77.blog.fc2.com/
re Djedkare | 5a dinastia egizia Storia

Articoli Recenti

  • Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat - Red Sea Mountain

    Gabal Shayeb Al Banat, also known as Mount Shayeb Al Banat, is a stunning mountain located in the Eastern Desert of Egypt. The mountain holds cultural significance and attracts visitors seeking natural beauty and captivating folklore.

  • Mummification Museum

    Mummification Museum

    The Mummification Museum is a unique and captivating destination that offers visitors an extraordinary glimpse into the ancient Egyptian art of mummification. It houses a vast collection of well-preserved mummies, artifacts, and interactive exhibits.

  • Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    Sfinge nel Deserto Bianco - Formazioni di gesso bianco

    La Sfinge nel Deserto Bianco è una straordinaria formazione rocciosa naturale situata nel Deserto Bianco dell'Egitto. Questa struttura, che ricorda la mitica creatura dell'antica tradizione egizia, si erge in un paesaggio surreale.

  • La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La casa inglese in Egitto - Un'oasi relizzata dalla guerra e dalla rivoluzione

    La Casa inglese in Egitto è un punto di riferimento storico che rappresenta un'affascinante reliquia del passato tumultuoso della regione, riflettendo l'impatto della guerra e della rivoluzione sull'oasi. Immerso nel deserto egiziano, questo gioiello architettonico occupa un posto importante nella storia.

  • I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    I migliori parchi nazionali in Egitto per scoprire il lato selvaggio del Paese!

    È risaputo che l'Egitto ha un clima caldo e paesaggi desertici, ma meno si sa dei parchi nazionali e delle riserve naturali, che costituiscono oltre il 12% dell'area geografica totale del Paese. L'Egitto ha oltre 30 parchi nazionali, ognuno dei quali ospita una varietà di piante e animali, alcuni dei quali sono indigeni dell'Egitto e si trovano solo lì. I parchi nazionali sono destinazioni popolari per gli abitanti del Cairo, la capitale, che vengono a prendere una boccata d'aria fresca lontano dal trambusto della vita cittadina. I parchi nazionali e le riserve naturali del Paese, che attirano visitatori da tutto il mondo, sono una delle principali destinazioni turistiche dell'Egitto.

  •  Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

     Rilassarsi e distendersi sulle rive dei laghi nella terra delle piramidi

    Le persone che preferiscono la pace e la tranquillità apprezzeranno senza dubbio la possibilità di trascorrere del tempo da soli in mezzo alle bellezze naturali dell'Egitto, vicino ai laghi. La natura offre molta privacy grazie alla tranquillità dei corsi d'acqua e al cinguettio degli uccelli. In effetti, è un luogo meraviglioso per riflettere su se stessi e rigenerarsi ammirando lo splendore della natura.

re Djedkare | 5a dinastia egizia Storia

  • 05 16, 2023

re Djedkare 

Sebbene la sua ascendenza sia ancora sconosciuta, Djedkara-Isesi fu il penultimo re della Dinastia V, l'antenato di Unas. Potrebbe essere stato il figlio di Menkauhor, suo predecessore, ma è anche plausibile che i due re fossero fratelli, figli di Niuserre, o addirittura cugini, figli di Neferefre e Niuserre.

I due scopritori della piramide di Djedkara Izozi morirono purtroppo prematuramente senza lasciare traccia del loro lavoro. È probabile che i numerosi frammenti di papiro giunti in Europa nel 1893, sparsi nei vari musei, provenissero dall'area esplorata. Questi documenti portano tutti la data del regno di Izozi ma si riferiscono all'amministrazione dei possedimenti funerari di un precedente re, Neferirkara Kakai.

5a dinastia egizia Storia

Tra le altre cose, i pagamenti giornalieri effettuati ai sommi sacerdoti o "profeti" e agli assistenti del tempio solare, il trasferimento delle entrate ai beni della piramide di Kakai e le offerte fatte alle statue di lui e della regina madre , Khantkawes, vengono registrati. La scarsità di documenti di questo periodo li rende della massima importanza, ma è necessario un lungo e attento esame per decifrare la loro difficile scrittura e stabilirne il contenuto esatto.

Come il suo predecessore Menkauhor, Izozi non eresse un Tempio Solare e questo ci porta a ritenere che dopo Niuserra siano avvenuti importanti cambiamenti nella teologia solare o, comunque, nella politica religiosa della dinastia.

Ti piacerebbe vivere un viaggio attraverso l'antica cultura e mitologia egizia? puoi farlo accadere e trascorrere una giornata a visitare Abydos, Giza, Luxor, Assuan per vedere le tombe dei Faraoni adornate con scene molto chiare, dettagliate e splendidamente dipinte delle varie divinità dell'antico Egitto e molti altri siti

Se hai intenzione di visitare l'Egitto, dovresti considerare di rivedere la nostra dettagliata guida di viaggio in Egitto, poiché è un'esperienza davvero unica durante i tour in Egitto che non è paragonabile a nessun'altra cosa da fare in Egitto. Puoi goderti uno dei tour classici in Egitto, che tutti i viaggiatori vorrebbero fare in crociera sul fiume Nilo durante i tour di Natale in Egitto o durante il miglior tempo durante i tour di Pasqua in Egitto. Coprendo la maggior parte delle gite di un giorno al Cairo, tour di un giorno a Luxor oltre alle escursioni ad Assuan, ecco perché la nostra sezione di informazioni di viaggio è pensata per essere utile prima di procedere con i migliori tour dell'Egitto per coloro che cercano cultura, storia dell'Egitto e alloggi di lusso durante la navigazione sul Nilo Valle.

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura. 

Tag:
Condividi sui social media:

Domande frequenti sui tour in Egitto.

Leggi le migliori domande frequenti sui tour in Egitto

Il suo regno fu ricco di grandi imprese, inviò una campagna militare nella penisola del Sinai e nella valle di Hammamet ad Abu Simbel, e furono trovate per lui statue di sfingi, tori e alcuni prigionieri stranieri; la biografia del re ka-Ra ASIS è rimasta in una lettera sulla facciata della tomba del principe Harkhov, il sovrano di Assuan.

L'esercito ha svolto un ruolo cruciale e multiforme durante il regno dei faraoni nell'antico Egitto. Ecco alcuni aspetti chiave del ruolo dell'esercito:

Difesa e sicurezza dei confini: Una delle funzioni principali dell'esercito egiziano era quella di difendere i confini del Paese dalle minacce esterne. L'Egitto affrontava occasionalmente incursioni e invasioni da regioni vicine e da potenze straniere, come i Nubiani, i Libici, gli Ittiti e gli Hyksos. L'esercito era responsabile della salvaguardia dell'integrità territoriale dell'Egitto.

Espansione e conquista: Nel corso della lunga storia dell'Egitto, vari faraoni cercarono di espandere il proprio territorio attraverso campagne militari. Tra le conquiste degne di nota vi sono le campagne in Nubia a sud e nel Levante a nord-est. Queste campagne militari miravano a ottenere il controllo di risorse strategiche e rotte commerciali.

Mantenimento dell'ordine interno: I militari svolgevano anche un ruolo di mantenimento dell'ordine interno e di repressione delle ribellioni o delle rivolte. Avevano il compito di garantire la stabilità dello Stato egiziano e di proteggerlo dalle minacce interne.

Costruzioni e ingegneria: I militari erano spesso coinvolti in grandi progetti edilizi, come la costruzione di templi, piramidi e fortificazioni. Essi fornivano la forza lavoro e il supporto logistico necessari per queste imprese monumentali.

Gestione delle risorse: I militari gestivano e controllavano risorse preziose, tra cui cibo, manodopera e terra. Questo permetteva di sostenere l'esercito durante le campagne e di mantenere la fedeltà dei soldati.

Commercio e diplomazia: L'esercito svolgeva un ruolo nel garantire le rotte commerciali e nel negoziare con le potenze straniere. I faraoni egiziani conducevano la diplomazia attraverso una combinazione di forza militare e alleanze diplomatiche.

Significato religioso: L'esercito aveva un forte significato religioso nella società egizia. I soldati occupavano spesso un posto speciale nelle cerimonie e nei rituali religiosi ed erano visti come protettori dell'ordine divino degli dei.

Struttura gerarchica: L'esercito egizio aveva una struttura gerarchica con diversi gradi e divisioni, tra cui fanteria, aurighi, arcieri e forze navali. Comandanti e ufficiali svolgevano ruoli essenziali nell'organizzazione e nella conduzione delle campagne militari.

Influenza sul potere del faraone: I capi militari avevano un'influenza significativa e potevano persino sfidare l'autorità del faraone. Alcuni faraoni sono saliti al potere grazie ai loro successi militari e l'élite militare ha spesso avuto voce in capitolo nella scelta del faraone.

Innovazione e tecnologia: L'esercito egiziano ha contribuito alle innovazioni tecnologiche, come i progressi nella progettazione di armi, fortificazioni e ingegneria militare.

L'esercito ha svolto un ruolo cruciale e multiforme durante il regno dei faraoni nell'antico Egitto. Ecco alcuni aspetti chiave del ruolo dell'esercito:

Difesa e sicurezza dei confini: Una delle funzioni principali dell'esercito egiziano era quella di difendere i confini del Paese dalle minacce esterne. L'Egitto affrontava occasionalmente incursioni e invasioni da regioni vicine e da potenze straniere, come i Nubiani, i Libici, gli Ittiti e gli Hyksos. L'esercito era responsabile della salvaguardia dell'integrità territoriale dell'Egitto.

Espansione e conquista: Nel corso della lunga storia dell'Egitto, vari faraoni cercarono di espandere il proprio territorio attraverso campagne militari. Tra le conquiste degne di nota vi sono le campagne in Nubia a sud e nel Levante a nord-est. Queste campagne militari miravano a ottenere il controllo di risorse strategiche e rotte commerciali.

Mantenimento dell'ordine interno: I militari svolgevano anche un ruolo di mantenimento dell'ordine interno e di repressione delle ribellioni o delle rivolte. Avevano il compito di garantire la stabilità dello Stato egiziano e di proteggerlo dalle minacce interne.

Costruzioni e ingegneria: I militari erano spesso coinvolti in grandi progetti edilizi, come la costruzione di templi, piramidi e fortificazioni. Essi fornivano la forza lavoro e il supporto logistico necessari per queste imprese monumentali.

Gestione delle risorse: I militari gestivano e controllavano risorse preziose, tra cui cibo, manodopera e terra. Questo permetteva di sostenere l'esercito durante le campagne e di mantenere la fedeltà dei soldati.

Commercio e diplomazia: L'esercito svolgeva un ruolo nel garantire le rotte commerciali e nel negoziare con le potenze straniere. I faraoni egiziani conducevano la diplomazia attraverso una combinazione di forza militare e alleanze diplomatiche.

Significato religioso: L'esercito aveva un forte significato religioso nella società egizia. I soldati occupavano spesso un posto speciale nelle cerimonie e nei rituali religiosi ed erano visti come protettori dell'ordine divino degli dei.

Struttura gerarchica: L'esercito egizio aveva una struttura gerarchica con diversi gradi e divisioni, tra cui fanteria, aurighi, arcieri e forze navali. Comandanti e ufficiali svolgevano ruoli essenziali nell'organizzazione e nella conduzione delle campagne militari.

Influenza sul potere del faraone: I capi militari avevano un'influenza significativa e potevano persino sfidare l'autorità del faraone. Alcuni faraoni sono saliti al potere grazie ai loro successi militari e l'élite militare ha spesso avuto voce in capitolo nella scelta del faraone.

Innovazione e tecnologia: L'esercito egiziano ha contribuito alle innovazioni tecnologiche, come i progressi nella progettazione di armi, fortificazioni e ingegneria militare.

;

I partner di Cairo Top Tours

Scopri i nostri partner

EgyptAir
Fairmont
Sonesta
the oberoi