La decima dinastia della storia dell'antico Egitto



Le ragioni del trasferimento del dominio dalla IX dinastia alla X dinastia sono ancora sconosciute, soprattutto perché si riconosce attraverso i nomi dei loro re un tipo di comunicazione. Gli egiziani usavano anche la frase "dinastia Khatti" per riferirsi a loro. Non è mai escluso che la divisione dei faraoni Eraclio in due famiglie fosse dovuta a una reinterpretazione delle origini della monarchia egizia. Comunque sia, la decima famiglia comprende quattordici faraoni, la maggior parte dei quali sono sconosciuti.


La decima dinastia della storia dell'antico Egitto

Il lento ma sistematico trasferimento dei poteri dall'autorità centrale (il sovrano) a quelli esterni (nomarca) ha dato luogo ad una sorta di "feudalesimo" e al conseguente decentramento del potere, come testimoniano anche i monumenti dell'Alto Egitto. Ci fu poi una crisi anche di natura ideologica, che mise in discussione la concezione totalizzante del Faraone come vertice dell'organizzazione sociale. In questo periodo scoppiò a Menfi una violenta rivolta sociale che portò alla profanazione delle piramidi, mentre il Delta era attraversato dai nomadi orientali.

La vita economica subì forti ripercussioni che interessarono la stessa struttura sociale: le frequenti carestie e la perdita di potere dell'amministrazione centrale furono associate ad un processo di consolidamento del potere da parte dei principi di Heraclesopoli della IX dinastia e della X dinastia, con il conseguente indebolimento della posizione dei sovrani menfiti. I principi di Eracleopoli cercarono di annettere l'Alto Egitto combattendo contro i principi di Tebe (dall'XI dinastia dell'epoca).

Quest'ultimo alla fine, grazie al lavoro di Mentuhotep I e Mentuhotep II, appartenenti all'XI dinastia tebana, si dimostrò vittorioso e riuscì a riunire il paese. Nonostante le lotte che hanno caratterizzato il periodo, i lavori di canalizzazione del Nilo e la costruzione di binari commerciali attraverso il deserto sono continuati - soprattutto con Mentuhotep III. I principi di Heracleopolis cercarono di annettere l'Alto Egitto combattendo contro i principi di Tebe.

 

Il nostro team vi aiuterà a viaggiare in Egitto e sperimentare il tempo soleggiato del nostro bel paese durante la Pasqua 2022, grazie alla loro vasta conoscenza del turismo egiziano. Puoi personalizzare il tuo pacchetto selezionando uno dei nostri pacchetti di viaggio in Egitto o sfruttare al massimo il tuo tempo in una breve visita, imparando di più sulla storia egiziana e le sue affascinanti storie e vivendola attraverso tour privati al Cairo. Partecipa a uno dei nostri tour economici in Egitto attraverso il deserto del Sahara, come i tour di Siwa dal Cairo, per esempio, o preferibilmente i tour nel Deserto Bianco d'Egitto. Scoprite i nostri tour di un giorno ad Assuan, fate una gita di un giorno da Assuan ad Abu Simbel, o viaggiate via terra e godetevi i nostri tour di un giorno a Luxor per vedere gli incredibili templi di Karnak, il Tempio di Luxor, il Tempio di Hatshepsut, e vedete le meravigliose tombe splendidamente dipinte nella Valle dei Re, questo è il luogo dove i re e i governanti del nuovo regno riposano in pace e imparate i loro riti di mummificazione e sepoltura.